Crema, l'ospedale da campo dove lavoreranno i medici cubani

EMBED
Da oggi comincia il graduale avvio dell'ospedale da campo di Crema. Lo spiega il sindaco della cittadina lombarda, Stefania Bonaldi. L'ospedale sarà gestito da Esercito, Asst Crema e dalla cosiddetta Brigata Cubana, costituita da medici e infermieri giunti appositamente dal Paese del Centro America. «Da oggi graduale avvio della struttura, che ha 32 posti, di cui tre terapie intensive, con integrazione fra operatori sanitari italiani e cubani», annuncia il sindaco. (video a cura di Cristiano Sala)

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Traffico e sveglie all’alba: cosa non ci manca dell’uscire di casa

di Veronica Cursi