Civita Castellana, i tre fiori all'occhiello della città diventano palcoscenici del CivitaFestival

Video
Venerdì 13 Agosto 2021, 10:27

Ai piedi dei Monti Cimini, lungo la via Flaminia, tra le gole profonde del fiume Treja, Civita Castellana si trova nel cuore della Tuscia: il borgo è in provincia di Viterbo e ogni piazzetta o edificio emana storia sin da quando 3 millenni fa vi si insediarono i Falisci. Oggi Civita ospita una manifestazione culturale divenuta un punto di riferimento: il CivitaFestival è alla sua 33° edizione. Prestigioso scenario architettonico delle proposte artistiche saranno ancora una volta tre fiori all'occhiello del patrimonio artistico del Lazio: la corte del Forte Sangallo, il chiostro di San Francesco e il Duomo dei Cosmati daranno lustro alla rassegna che parte il 25 agosto e si chiude il 5 settembre. Ospiti d’eccezione del CivitaFestival 2021 Alessandro Haber, Tosca e Elena Bonelli (Foto: Shutterstock – Music: “Summer” from Bensound.com)
LEGGI ANCHE: -- Fonti del Clitunno, le acque magiche e fiabesche che svelano un paradiso botanico

© RIPRODUZIONE RISERVATA