CORONAVIRUS

Orvieto, chiuso il reparto
di salute mentale
«Casi influenzali»

Lunedì 23 Marzo 2020
L'ospedale di Orvieto
«Per comparsa di sintomi simil influenzali in alcuni operatori del Csm (centro salute mentale) di Orvieto, la Usl Umbria 2 ha ritenuto opportuno sospendere temporaneamente il servizio per tutelare la salute di operatori e assistiti.» Lo comunica la Usl 2. I servizi saranno comunque garantiti, come si legge ancora nella nota. «Verranno comunque garantite, grazie alla collaborazione delle infermiere dell'Adi (assistenza domiciliare integrata) e dei medici di medicina generale, tutte le terapie da somministrare agli utenti mentre per le consulenze e le urgenze il dipartimento di Salute Mentale ha già  comunicato la disponibilità del Csm di Narni-Amelia e del Spdc, servizio di prevenzione, diagnosi e cura di Terni». Ultimo aggiornamento: 16:09 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Roma deserta, i controlli e la storia di Marta abbandonata in strada dai vigili (come in una favola)

di Pietro Piovani