Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Il dottor Angelozzi è il nuovo direttore sanitario dell'Ospedale di Orvieto: «Subito al lavoro per risolvere le criticità»

Il dottor Angelozzi è il nuovo direttore sanitario dell'Ospedale di Orvieto: «Subito al lavoro per risolvere le criticità»
di Monica Riccio
3 Minuti di Lettura
Venerdì 1 Luglio 2022, 16:39 - Ultimo aggiornamento: 23:50

Il dottor Patrizio Angelozzi, da venerdì 1° luglio, è il nuovo direttore sanitario dell'Ospedale "Santa Maria della Stella" di Orvieto. Lo ha comunicato nella stessa mattina, a tutti i responsabili delle unità operative del presidio ospedaliero orvietano il direttore generale della Usl Umbria 2, Massimo De Fino.

La nomina, ad interim, consentirà comunque al dottor Angelozzi di portare avanti il proprio ruolo di dirigente della unità operativa complessa di Ostetricia e Ginecologia di cui dal 2015 è reggente in facente funzioni nella stessa struttura ospedaliera. 

«Dopo che nessuno ha risposto al concorso che era stato bandito in primavera, la nostra scelta è caduta sulla figura dello stimato professionista, il dottor Angelozzi - ha spiegato Massimo De Fino - ma non si è certamente trattato di un ripiego, tutt'altro. La scelta "interna", in questo momento ad interim, nell'attesa di poter mettere in atto un altro concorso - ha continuato il direttore generale - va nella direzione sia della stabilità necessaria al presidio, sia della valorizzazione di un professionista valido e stimato che conosce molto bene la realtà ospedaliera orvietana, con l’obiettivo di proseguire sulla strada della crescita e del potenziamento della sanità locale».

«Ho accettato volentieri questo incarico e fin da subito insieme ai colleghi saremo impegnati per risolvere le criticità del nostro ospedale» ha detto il dottor Angelozzi, specialista in Ostetricia e Ginecologia e in Igiene e Medicina Preventiva, qualifica, quest'ultima, necessaria per ricoprire il ruolo di direttore sanitario del presidio ospedaliero. 

Angelozzi, dopo un periodo trascorso all’Università degli Studi di Chieti dove è stato professore a contratto presso la Scuola di Specializzazione della Clinica Ostetrica e Ginecologica fino al 1994, ha lavorato presso il Reparto di Ostetricia e Ginecologia dell’Ospedale di Orvieto dal 1990 al 2005 ricoprendo l’incarico di responsabile di Struttura Semplice di Diagnostica Prenatale. Dal 2005 al 2011 ha ricoperto il ruolo di responsabile dell’Unità Operativa Semplice a valenza Dipartimentale di Ostetricia e Ginecologia dell’ospedale di Acquapendente alla Asl di Viterbo per poi tornare ad Orvieto dove ha sviluppato competenze nell’ambito della chirurgia mini invasiva laparoscopia ed isteroscopica collaborando all’integrazione tra Ospedale e territorio curando il secondo (colposcopia) ed il terzo (trattamento) livello dello screening per la prevenzione del cervicocarcinoma. Dal 2015 è responsabile facente funzioni dell’U.O.C di Ostetricia e Ginecologia del "Santa Maria della Stella".

© RIPRODUZIONE RISERVATA