Foligno, pronta la squadra che guida il Centro Sportivo Italiano. Il presidente Noli: «Lavoro corale»

Mercoledì 10 Febbraio 2021 di Giovanni Camirri
Foligno, pronta la squadra che guida il Centro Sportivo Italiano. Il presidente Noli: «Lavoro corale»

FOLIGNO - La squadra del Centro Sportivo Italiano (Cs) Foligno è finalmente pronta per scendere in campo. Nei giorni scorsi il nuovo consiglio, guidato dal Presidente provinciale Giovanni Noli, si è riunito per la prima volta, dopo le elezioni del 17 gennaio. Anche questa volta, purtroppo, il consiglio è stato effettuato grazie al supporto tecnologico in diretta streaming. La riunione si è aperta con la preghiera del consulente ecclesiastico provinciale don Antonio Ronchetti che ha voluto ribadire quanto detto durante la serata “Lo Sport incontra il Patrono San Feliciano”, ovvero che bisogna vivere questo momento nella semplicità. Lo sport è un’attività fondamentale per tutti, che riproduce, su un piano simbolico, la realtà della vita: è un impegno, sacrificio, lotta, sofferenza ma anche gioia, speranza soddisfazione e felicità. Senza, però, dimenticare il problema dello sport, ovvero riuscire ad educare alla conoscenza di sé stessi e degli altri: lo sport e la sfida educativa. Il presidente Noli ha poi preso la parola e ha proceduto con la votazione di tutti i ruoli da assegnare alla sua squadra. All’unanimità di tutti i presenti vengono quindi affidati i vari compiti per il nuovo quadriennio. Eccoli. Presidenza: Roberto Di Salvo Roberto, vice presidente vicario, addetto all’amministrazione e coordinatore rapporti Diocesi e Pastorale; Federigo Noli: vice presidente, con ruolo di direttore tecnico attività sportiva e responsabile delle Commissioni; Roberta Pantalla, direttore della formazione. Avogadro Trabalza, responsabile e formatore arbitri di calci; Silvia Fedeli, segretaria e responsabile arbitri di pallavolo; Rivo Loreti, responsabile e formatore arbitri di pallavolo. Passando alle commissioni ecco i nomi: Attività sportiva nelle scuole: Massimo Boldrini; Coordinatore Arti Marziali: Luigi Castignani; Commissione di Atletica: Fabrizio Germani e Leonardo Carducci; Commissione attività giovanile: Elia Salomoni e Fabrizio Germani; Commissione animazione: Rosella Bibi e Roberta Pantalla; Addetti alla logistica: Florio Ortolani e Marco Donati; Collaboratori: Stefania Berna, Camilla Vannoni, Stefania Bellini, Fabrizio Angeli e Maria Chiara Botti; Consulente Ecclesiastico don Antonio Ronchetti; revisore dei conti: Fabio Braccini; Supplente Revisore dei conti: Sauro Cesarini; Addetto Stampa: Francesca Petruccioli. “Questo consiglio – dice il presidente Giovanni Noli - non sarà mai composto solamente dalle otto persone elette: anche se il nuovo Statuto ha diminuito il numero dei consiglieri, causando l’esclusione di quattro candidati, questo non potrà mai influenzare la scelta della nostra squadra Non importa se sei o no un Consigliere, un Revisore dei Conti o un Presidente. A noi sta a cuore la persona, quello che dà alle Società Sportive e il tempo che spende gratuitamente per l’Associazione”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA