Foligno, anziano rapinato da bandito in moto che simula incidente e strappa collana d'oro

Domenica 18 Agosto 2019 di Giovanni Camirri
FOLIGNO - È caccia aperta al rapinatore che nella giornata di Ferragosto ha rubato la catenina d’oro ad un pensionato. La stanno dando, senza soluzione di continuità, i carabinieri della Compagnia di Foligno.  Stando a quanto ha potuto accertare e approfondire Il Messaggero, tutto si sarebbe svolto con una sorta di incidente simulato. In pratica l’anziano, in una zona della periferia cittadina, in tarda mattina stava tranquillamente passeggiando. Ad un certo punto è stato urtato da un mezzo a due ruote – è in fase di accertamento se si sia trattato di una moto o di uno scooter – il cui conducente, che indossava il casco, s’è girato e nell’atto di scusarsi con l’anziano gli ha strappato dal collo la preziosa catena. Poi la fuga verso il nulla e la richiesta di intervento raccolta dai carabinieri che hanno fatto scattare il dispositivo di prevenzione e rintraccio del ricercato al fine di individuare l’Autore della rapina e assicurarlo alla giustizia.  Come sempre accade in casi del genere si stanno vagliando tutte le possibile piste investigative. Così come si stanno anche approfondendo anche i potenziali canali di ricettazione verso i quali potrebbe esser destinata la catena d’oro rubata. Al setaccio vengono passati gli ambienti della microcriminalità locale, così come si sonda anche la possibilità che ad agire possa esser un bandito pendolare che raggiunge il territorio, colpisce e poi fa rientro alla base. Si stanno anche approfondendo potenziali analoghi casi, messi in atto con la medesima modalità operativa, per capire se proprio il modus operandi scelto possa o meno costituire una firma che potrebbe tempi ragionevolmente riferirsi ad una unica mano o a un medesimo autore delle varie situazioni al vaglio degli inquirenti. © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Livercool vs A.C. Tua, quando il Fantacalcio imbarazza il nonno

di Raffaella Troili

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma