«Ciao Alice, quel banco nella nostra classe non sarà mai vuoto». In centinaia all'addio alla studentessa morta dopo lo schianto con lo scooter

Mercoledì 2 Settembre 2020 di Giovanni Camirri

SPELLO - Centinaia di persone hanno salutato Alice, la ragazzina di 16 anni morta nei giorni scorsi dopo uno schianto in scooter. Il funerale è stato celebrato a Spello, nei giardini di Villa Fidelia, Ad officiarlo monsignor Gualtiero Sigismondi, amministratore apostolico della Diocesi di Foligno e vescovo dui quella di Orvieto-Todi e con lui don Diego Casini, parroco di Spello. Tanti i messaggi toccanti tra cui tutti quello dei compagni di scuola: “Quel banco non sarà mai vuoto, aspettiamo sempre che tu bussi alla porta della nostra classe”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA