Formula 1, la carica di Leclerc: «Dopo Spa voglio altre vittorie»

Giovedì 5 Settembre 2019
«Non ho fatto molto per celebrare la vittoria di Spa ma è una sensazione bellissima, mi dà fiducia e ora posso concentrarmi sul futuro e puntare ad altre vittorie». Charles Leclerc è felice e sorridente dopo la vittoria a Spa e, nella conferenza stampa prima del Gran Premio di Monza, sottolinea l'importanza «dell'ottimo rapporto» costruito con il compagno in Ferrari, Sebastian Vettel: «Con lui abbiamo trovato un buon compromesso fra la competizione e il lavoro di squadra per migliorare il livello della monoposto».

Leclerc ricorda la vittoria a Spa: «Abbiamo fatto un grande lavoro di squadra con Seb, che ha frenato Lewis per qualche giro. Fuori dell'auto condividiamo le informazioni e parliamo per far crescere il team e l'auto, quindi direi che è un ottimo rapporto. Sono felice della mia prima vittoria, quando ci riesci ti togli peso dalle spalle. Spa è è stato un week end difficile, anche per quanto accaduto sabato con la morte di Hubert: quando sali in macchina cerchi di essere totalmente concentrato, io so che ci sono dei rischi ma è scioccante quando capitano certe cose». Il pilota monegasco, diventato il più giovane vincitore di un Gran Premio su una Ferrari, è emozionato all'idea di correre per la prima volta a Monza su una Rossa: «la festa di ieri in piazza Duomo mi ha colpito profondamente, vedere così tante persone riunite lì di mercoledì. È tutto bello, nuovo, speciale per me che sono arrivato qui per la prima volta da pilota Ferrari». Leclerc è molto contento di poter correre a Monza per altri cinque anni: «spero di essere ancora in Ferrari. Correre a Monza è speciale, il pubblico qui è favoloso».
Ultimo aggiornamento: 16:55 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Livercool vs A.C. Tua, quando il Fantacalcio imbarazza il nonno

di Raffaella Troili

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma