F1, Gran Premio di Baku: Bottas vince in volata su Hamilton. Poi Vettel e Verstappen

Domenica 28 Aprile 2019
LIVE F1, diretta Gran Premio di Baku: Leclerc in testa (senza stop) davanti alle Mercedes

Bottas si aggiudica il Gran Premio di Formula 1 dell'Azerbagian, a Baku. Per lui è la quinta vittoria in carriera. Il circuito di Baku vede l'ennesima doppietta stagionale delle Frecce d'argento, col secondo posto di Lewis Hamilton. Sul podio sale anche Sebastian Vettel con la Ferrari. Quarto posto per Max Verstappen con la Red Bull. Quinto posto per Charles Leclerc, con la seconda Ferrari, che ha fatto segnare il giro veloce in gara. A punti nella gara odierna sono andati Sergio Perez (Racing Point), sesto, Lando Norris (McLaren), settimo. Ottavo posto per Carlos Sainz, anche lui su McLaren, nono per Lance Stroll (Racing Point) e decimo per Kimi Raikkonen, sulla Alfa Romeo.

LA DIRETTA DEL GRAN PREMIO (51 GIRI)
Cinquantunesimo giro: vince Bottas, poi Hamilton, Vettel, Verstappen, Leclerc, Perez, Sainz, Norris, Stroll, Raikkonen.
Cinquantesimo giro: Bottas riguadagna terreno e torna sopra al secondo di vantaggio. Ma Hamilton è ancora là dietro: 1,4 secondi. 
Quarantonovesimo giro: ormai è Bottas contro Hamilton. Il pilota della Mercedes vuole vincere e il suo distacco scende sotto il secondo.
Quarantacinquesimo giro: Battaglia finale tra Bottas e Hamilton che tira fuori gli artigli e si porta a soli 1,3 secondi. 
Quarantaquattresimo giro: La situazione sembra cristallizzata: Bottas, Hamilton, Vettel, Verstappen, Leclerc, Perez, Sainz, Norris, Stroll, Raikkonen.

​Quarantaduesimo giro: Si riparte con Bottas con 3 secondi su Hamilton e sei su Vettel. Verstappen insegue distanziato di tre secondi dal ferrarista. Lontano Leclerc in quinta posizione, poi Perez.
Quarantesimo giro: Verstappen si avvicina a Vettel, ma virtual safety car a causa di un incidente a Gasly.
Trentaseiesimo giro: Leclerc supera Gasly e torna al quinto posto, il suo distacco da Verstappen è di 20 secondi.
Trentaquattresimo giro: Vettel supera Leclerc, è terzo con due secondi di ritardo da Hamilton.
Trentatreesimo giro: Hamilton supera Leclerc in difficoltà e conquista la seconda posizione.
Trentaduesimo giro: Bottas in rettilineo supera Leclerc e torna in testa al Gran Premio.
Trentunesimo giro: Le due Mercedes di Bottas ed Hamilton in scia alla Ferrari di Bottas. Vettel quarto a due secondi da Hamilton, poi Verstappen.
Ventiseiesimo giro: A metà gara la Ferrari di Charles Leclerc. Il monegasco precede le due Mercedes di Bottas e Hamilton avendoli superati sfruttando il cambio gomme delle due Mercedes, ma dovendo ancora rientrare per cambiare le gomme. Quarto posto per l'altra Ferrari di Sebastian Vettel e quinto per la Red Bull di Max Verstappen. Leclerc, che gira con le medium, ha appena fatto il suo miglior giro.
Ventunesimo giro: Leclerc continua senza fermarsi ma vede ridursi il vantaggio su Bottas (8 secondi) ed Hasmilton (10); Vettel quarto a quattro secondi dalla seconda Mercedes

Diciassettesimo giro: Leclerc in vantaggio su Bottas a 12 secondi ed Hamilton che si avvicina al compagno di squadra.
Sedicesimo giro: Si ferma Verstappen
Quattordicesimo giro: Entrambe le Mercedes si fermano ai box, Leclerc in testa davanti a Verstappen e le due Mercedes di Bottas e Hamilton.
Dodicesimo giro: Vettel si ferma ai box, Leclerc completa la sua rimonta conquistando la terza posizione
Decimo giro: La Mercedes di Valterri Bottas è in testa nel Gp di Baku, in Azerbaigian, dopo i primi dieci giri. Il finlandese in partenza dalla pole ha tenuto dietro il compagno di scuderia Lewis Hamilton che lo segue da vicino. Terzo posto per la Ferrari di Sebastian Vettel, e quarto per l'altro ferrarista Charles Leclerc risalito dall'ottavo posto di partenza, quinta la Red Bull di Max Verstappen. Buon avvio di gara di Sergio Perez (Racing Point), sesto.


Charles Leclerc

Sesto giro: ottimo sorpasso di Verstappen su Perez; il quarto posto è suo. In testa sempre Bottas con tre secondi su Hamilton e sette su Vettel. Il ferrarista ha quattro secondi di vantaggio su Verstappen.
Partenza: Partenza regolare nel Gp dell'Azerbaigian, quarta prova del mondiale di Formula 1. Scattate dalla prima fila, le Mercedes riescono tenere alle loro spalle la Ferrari di Sebastian Vettel e il pole-man Valtteri Bottas chiude in testa il primo giro e cerca l'allungo sul compagno di squadra. Ottimo avvio di Sergio Perez (Racing Point), che prende il quarto posto a Max Verstappen (Red Bull). Scattato dalla ottava posizione, Charles Leclerc non è reattivo con la gomma gialla e cede subito due posizioni.

 

Ultimo aggiornamento: 29 Aprile, 11:07 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Il marito della sindaca e la tv: «L’unico Matteo è nostro figlio»

di Simone Canettieri

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma