CORONAVIRUS

Formula 1, la Fia cambia i regolamenti: Das Mercedes vietato dal 2021

Martedì 31 Marzo 2020
Per fronteggiare l'emergenza coronavirus la Fia, la Federation Internationale de l'Automobile, ha approvato una serie di modifiche ai regolamenti delle varie competizioni, tra gli accorgimenti varati, attraverso un voto elettronico dal Consiglio mondiale Fia, ci sono anche delle novità per la Formula 1 tra cui un nuovo numero di power unit impiegabili che si deciderà in base al calendario e il divieto del Das, il sistema di guida a doppio asse provato da Mercedes, nel 2021. Le modifiche sono relative al Regolamento sportivo 2020 e la stipula di un nuovo calendario di gare che garantisca il valore commerciale della competizione e riesca a contenere i costi. Per arrivare a questo target sono state decise: una aggiunta dell'articolo 1.3, al fine di poter cambiare alcune norme non ci sarà bisogno dell'unanimità ma basterà l'ok del 60% delle scuderie. In ogni caso ci sarà bisogno dell'approvazione definitiva del Consiglio Mondiale; la Fia e la F1 possono modificare automaticamente il calendario senza votazione (eliminato così l'articolo 5.5); modifiche nei test (articolo 10.5) e chiusura fabbriche per i motoristi (articoli 21.10 e 21.11).

È stato inoltre dato il nulla osta a modifiche agli elementi della power unit se il numero di gare diminuisce (articolo 23.3). Più di 14 gare (3 ICE, 3 MGU-H, 3 MGU-K, 3 turbo, 2 batterie, 2 centraline); dalle 12 alle 14 gare (2 ICE, 2 MGU-H, 2 MGU-K, 2 turbo, 2 batterie, 2 centraline); meno di 11 gare (2 ICE, 2 MGU-H, 2 MGU-K, 2 turbo, 1 batteria, 1 centralina). Dal 28 marzo è entrato in vigore il divieto di sviluppo aerodinamico per i nuovi regolamenti la cui introduzione sarebbe dovuta essere attiva nel 2021 ma è stata posticipata al 2022. Altre misure saranno introdotte nel 2021 ma prima andranno concertate con i team, tra queste l'omologazione della cellula di sopravvivenza (dal 2020) e altri componenti. La Fia ha inoltre deliberato che non potrà essere utilizzato nella stagione 2021, come definito all'articolo 10.4.2, l'uso del sistema di guida a doppio asse, Das, provato dalla Mercedes nei test invernali a Montmelò.
Ultimo aggiornamento: 16:04 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Roma deserta, i controlli e la storia di Marta abbandonata in strada dai vigili (come in una favola)

di Pietro Piovani