Dzeko: «L'Inter? Sono ancora della Roma. Ora vado in vacanza poi si vedrà»

Martedì 11 Giugno 2019
«Peccato, avremmo meritato di più. Il pari era il risultato più giusto». Lo dice Edin Dzeko, centravanti della Bosnia, dopo la sconfitta con gli azzurri. «Abbiamo messo in difficoltà una grande squadra come l'Italia, loro hanno segnato due gran gol ma in modo troppo facile - ha proseguito alla Rai il centravanti, autore del gol dell'iniziale vantaggio - Noi avremmo potuto fare un altro gol e non ci siamo riusciti: speriamo ancora di poter andare all'Europeo, pesano i punti persi con la Finlandia». Infine, il mercato. «L'Inter? Sono ancora un giocatore della Roma. Ora vado in vacanza dopo una stagione lunga e difficile, poi si vedrà».

V.C.
Ultimo aggiornamento: 23:32


© RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

I lucchetti di Ponte Milvio si aprono con le chiavi di Villa Pamphili

di Pietro Piovani

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma