Confederations Cup, Portogallo-Messico 2-2: Hector Moreno firma il gol del pari, Vidal e Vargas stendono il Camerun

Domenica 18 Giugno 2017
6

Un grande debutto – impreziosito da un gol di testa allo scadere – nella Confederations Cup per il nuovo acquisto della Roma, il difensore messicano Hector Moreno. Così il Portogallo e il Messico hanno pareggiato 2-2 nel secondo incontro del gruppo A della Confederations Cup. Per due volte avanti con Quaresma e Cedric, i campioni d'Europa sono stati raggiunti prima da due colpi di testa, il primo del Chicharito Hernandez e, come detto, il secondo del neogiallorosso Hector Moreno in pieno recupero.
 

 

Da segnalare che l'arbitro Nestor Pitana ha annullato un gol ai campioni d'Europa dopo aver chiesto l'interno della Var. Al 20' Cristiano Ronaldo aveva colpito la traversa della porta difesa da Ochoa, poi c'era stata la ribattuta di Nani con intervento di Pepe. I portoghesi si sono abbracciati in massa per festeggiare, ma il direttore di gara dopo diversi secondi di suspence ha annullato per fuorigioco, facendo segno con le dita di aver ricevuto l'aiuto tecnologico dei 'video referee'.

IL CILE
Il Cile ha battuto 2-0 il Camerun nella prima partita del gruppo B della Confederation Cup in corso in Russia. Le reti portano la firma di due ex della Serie A come l'ex juventino Arturo Vidal (all'81'), su assist di Alexis Sanchez, e l'ex Napoli Eduardo Vargas al 94'. Domani Australia-Germania completerà la 1/a giornata del girone. Come nella gara del pomeriggio, anche nel posticipo c'è stato spazio per la Var che ha portato prima all'annullamento di un gol del Cile (si era a fine primo tempo) e, di converso, alla convalida del secondo gol cileno, inizialmente non concesso dal guardialinee.

Ultimo aggiornamento: 19 Giugno, 21:26 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

"La signora che non può mangiare la ricotta perché..."

di Pietro Piovani