Bmw Championship, a Wentworth Molinari alla caccia del bis

Mercoledì 18 Settembre 2019
Francesco Molinari difende il titolo nel Bmw PGA Championship (19-22 settembre), uno dei più prestigiosi tornei dell'European Tour e quarto degli otto eventi delle Rolex Series che si disputa al Wentworth Golf Club di Virginia Water, in Inghilterra. Insieme al torinese saranno in campo anche il fratello Edoardo, Andrea Pavan, Renato Paratore, Guido Migliozzi e Nino Bertasio. Molinari, al momento numero nove del world ranking, proverà a ripetersi per diventare il primo italiano a imporsi per due volte nella gara (a segno anche Costantino Rocca nel 1996 e Matteo Manassero nel 2013). «La settimana in cui si disputa questo evento - ha dichiarato Molinari - è stata sempre speciale per me, ma naturalmente l'anno scorso tutto è divenuto extra. Ho bellissimi ricordi, dal duello con McIlroy fino al momento con cui ho potuto mettere le mani sul trofeo. Quella vittoria è stata la chiave di quanto accaduto nei mesi successivi, passando dal successo negli Stati Uniti all'altro nell'Open Championship in un crescendo che mi ha portato alla prestazione nella Ryder Cup». «Sono sicuro che quando smetterò di giocare ricorderò il 2018 come una stagione fantastica e in particolare i mesi da maggio a luglio -ha aggiunto l'azzurro-. Sarà difficile ripetermi perché ho fissato uno standard molto elevato, ma non lascerò nulla di intentato per riprovarci. Quanto alla gara probabilmente sarà diverso giocarla in settembre rispetto al passato. Mi auguro che comunque ci sia sempre lo stesso grande pubblico». Nel Bmw PGA Championship saranno in palio i primi punti per le classifiche che assegnano i posti di diritto per la Ryder Cup 2020. Nei primi due turni Francesco Molinari giocherà con Rory McIlroy e Shane Lowry. © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

La doppia vita dei prof? Basta andare sui social

di Raffaella Troili

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma