Giochi 2026, Lindsey Vonn si schiera: «Votate Cortina, è il massimo»

Venerdì 21 Giugno 2019
Ancora tre giorni e si conoscerà il Paese organizzatore dei Giochi invernali 2026, per i quali corrono Milano-Cortina da una parte e Stoccolma.Aare dall'altro. Ma intanto la candidatura italiana può contare da oggi sull'endorsement della plurititolata ex sciatrice Lindsey Vonn che ha lanciato un appello video via social in vista del voto di Losanna di lunedì: «Spero davvero che l'Olimpiade 2026 si disputi a Cortina. Ho ricordi incredibili di quella pista, è un posto fantastico, davvero bellissimo e lì tutti hanno un'incredibile passione per gli sport invernali. Per favore votate per Cortina, per le Olimpiadi è il massimò», chiude la Vonn che deve aver regalato un bel sorriso al presidente del Coni, Giovanni Malagò, intento in queste ore di vigilia a far la conta dei potenziali voti che potrebbero regalare l'Olimpiade all'Italia.

Chi ci spera è anche il vicepremier Matteo Salvini, secondo il quale la vittoria di Milano-Cortina «porterebbe un indotto di valore aggiunto di almeno 3 miliardi, senza contare il turismo, gli impianti sportivi, ecc.. Sarà un weekend di mercato in quel di Losanna, spero che tutti stiano tifando Italia», ha aggiunto il ministro che si è detto «dispiaciuto che Torino si sia sfilata, sarebbe stata la prima Olimpiade alpina da ovest a est, ma qualcuno non crede ai grandi eventi». Intanto, in vista del voto, il governatore del Veneto Luca Zaia ha anticipato quello che dirà lunedì pomeriggio: «L'appello che farò a Losanna sarà proprio ai delegati ancora indecisi. L'assemblea va rispettata, il Cio è l'Onu dello sport - ha rilevato Zaia - Ci sarà tutto il mondo in quella sala dove io e il sindaco Beppe Sala presenteremo il dossier e sarà una grande responsabilità, per 5 mln di veneti che mi guardano, ma è anche l'occasione per convincere gli indecisi. La nostra sarà una delegazione di super atleti, di personaggi della cultura e dell'economia, una sessantina». Anche il ministro per le Politiche Agricole Gian Marco Centinaio farà un gran tifo per Milano-Cortina e le speranze, ha detto, «sono alte perché hanno lavorato bene i comitati organizzatori».
Ultimo aggiornamento: 18:36 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Chiamare il 112 svedese e scoprire che è peggio di quello di Roma

di Pietro Piovani

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma