Grande Fratello, ultimo casting a Roma: sogni e dilemmi degli aspiranti concorrenti

Il casting del Grande Fratello (foto Davide Fracassi/Agenzia Toiati)
di Valentina Venturi
2 Minuti di Lettura
Domenica 8 Aprile 2018, 20:04 - Ultimo aggiornamento: 9 Aprile, 08:02

«Queste persone stanno perdendo tempo: sarò io la vera vincitrice del Grande Fratello». Una voce - tra le oltre trecento accorse al Parco Da Vinci per le selezioni ufficiali del GF - che riassume perfettamente lo stato d'animo di tutti i presenti. Vincere. Si sono riuniti per l'ultimo casting per la quindicesima edizione del GF, nuovamente condotta da Barbara D'Urso, questa volta anche nelle vesti di autrice. 
 


LEGGI ANCHE: Simona Ventura ad Amici: «Il Grande Fratello? Non avrei mai...»

A Roma in fila c'è il giovane con il ciuffo colorato che torna ai casting del GF per la seconda volta, pronto a dimostrare a tutti qual è la sua vera identità, chi nell'attesa si siede per terra, l'impiegata che viene spinta dai colleghi a diventare famosa per lasciarli finalmente tranquilli, o chi tenta l'avventura della casa di Cinecittà per venire accettato. «Ricordatevi ragazzi di sorridere sempre perché le persone felici sono le più belle - augura Mia Cellini, ex concorrente del GF13 e che nel contempo avvisa i prossimi reclusi che le telecamere non saranno un problema. «Dopo poco non te frega più niente di niente, nemmeno di andare in bagno che è fatto di specchi. Non puoi scappare dall'occhio!».
 
 

All'8 aprile non è ancora ufficiale la messa in onda, dalla Endemol ipotizzano però tre date: il 17, il 23 o il 24. Tra le voci che si rincorrono si sa per certo che sarà trasmesso ad aprile e che durerà meno di due mesi. Ma vengono definite voci. L'unica certezza è che, nonostante la prima edizione risalga quasi al paleolitico - era il 2000 - ancora oggi c'è chi farebbe qualunque cosa per finire sotto l'onnipresente occhio del Grande Fratello.

© RIPRODUZIONE RISERVATA