BARBARA D'URSO

Franco Gatti dei "Ricchi e Poveri": «Mio figlio comunica con me e mia moglie dall'aldilà»

Domenica 28 Ottobre 2018 di Valeria Arnaldi
Franco Gatti

Franco Gatti, il cantante dei Ricchi e Poveri, a Domenica Live parla dei “segnali” che riceve dall’aldilà dal figlio prematuramente scomparso nel 2013. «Comunica attraverso Stefania – spiega, riferendosi alla moglie  – e lo fa tramite la scrittura automatica».

LEGGI ANCHE Alessandro Gassman a Domenica In: «Facevo uso di tranquillanti, mio padre mi ha obbligato a fare l'attore»

A spiegare il fenomeno poi è proprio la moglie, architetto. «Faccio scrittura automatica, non a comando - dice - Mi sveglio di notte e sento un impulso molto forte, quando è debole mi giro dall’altra parte e continuo a dormire. Quando è molto forte mi metto a disposizione, è una questione vibrazionale, non posso dire che sento delle voci, la mia mano va da sola, scrivo completamente al buio, la scrittura è molto scorrevole, non metto punti né virgole però, in quel momento.

Scrivo senza sapere cosa sto scrivendo. Finito tutto ciò, torno a dormire, non rileggo mai subito quello che ho scritto subito. Quando decido di rileggerlo, scopro chi mi ha inviato il messaggio. Ho un’associazione in cui vengono tante persone che hanno perso figli o altri cari e inevitabilmente poi questi cari verranno da me».

In un messaggio di questa scrittura automatica, che attribuisce al figlio, legge anche un riferimento a Barbara D’Urso, «una gran bella persona».  

Ultimo aggiornamento: 20:00 © RIPRODUZIONE RISERVATA