Tramonto è il nuovo singolo di Guido Maria Grillo, pronipote del “principe” Totò

Venerdì 19 Febbraio 2021
Tramonto è il nuovo singolo di Guido Maria Grillo, pronipote del “principe” Totò

Dopo l’ottima accoglienza  ricevuta dal primo singolo, A chi tene ‘o core, uscito lo scorso 20 gennaio, è la volta di Tramonto, secondo estratto dal nuovo lavoro di Guido Maria Grillo, pubblicato dall’etichetta bolognese AM productions.  

Parentela con Antonio De Curtis, il “principe” Totò, canzone napoletana contemporanea, echi del Mediterraneo, tracce di elettronica e di musica araba, incontri tra culture e tradizioni: questo, in sintesi, è Guido Maria Grillo, giovane cantautore apolide.

Tramonto sarà disponibile dal prossimo 19 febbraio su tutte le piattaforme di streaming, accompagnato da un suggestivo official lyric video, di cui è protagonista la famiglia dell’artista stesso, ripresa nel mezzo di una tormenta di neve, con un lungo e romantico pianosequenza in slowmotion.
Il video è opera dell’artista stesso.

Tramonto rappresenta il confine tra realtà e illusione, tra la coscienza della limitatezza dell’uomo e la sua legittima aspirazione. Il tramonto è, contestualmente, meraviglia della luce e principio del buio, è l'abbraccio del mondo, un attimo prima della solitudine. E' rappresentazione del ciclo della vita ("malgrado il sole abbagli, presto farà scuro"), rappresentato, nel video, dalla presenza dei figli dell’artista,  perennemente in bilico tra il tragico e il sublime,  tra la fine e l’alba di un nuovo inizio.

 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA