Festival della brevità a Lucca: anche un'opera lirica di 8 secondi

Domenica 4 Febbraio 2018
Una veduta di Lucca
A Lucca il primo festival dedicato alla brevità: in programma anche l'opera lirica più breve del mondo, della durata di appena 8 secondi. Si intitola Dillo in sintesi, il Festival delle brevità intelligenti che si terrà nella città toscana dal 23 al 25 febbraio. Saranno proposti dieci incontri in tre giorni per parlare di sintesi, a 360 gradi. Dieci appuntamenti dedicati alla brevità nella musica con «Taci!», l'opera lirica più breve del mondo composta da Girolamo Deraco, che verrà eseguita al Teatro Puccini.

Nel cinema, con la regista Cristina Puccinelli e la proiezione - in anteprima nazionale - di un nuovo trailer di «Stones in Lucca». Nella scienza, con un appuntamento dedicato alle onde gravitazionali realizzato in collaborazione con il centro Ego Virgo di Cascina (Pisa). Nella televisione e nel giornalismo sportivo con Giorgio Simonelli. E poi, la novità assoluta dello sbarco a Lucca di un fenomeno mondiale che mira a diffondere innovazione in soli 18 minuti: i Ted talk.  Nata da un'idea del vignettista e scenografo Alessandro Sesti, «Dillo in sintesi» è la prima manifestazione italiana che si occupa della valorizzazione della brevità ed è pensata come contenitore di eventi e conferenze legati alla sintesi, per facilitarne la comprensione e l'applicazione. Con un occhio di riguardo per i giovani e il mondo della scuola.
Ultimo aggiornamento: 5 Febbraio, 19:27

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Se anche gli oppositori gioiscono per l'assoluzione della sindaca

di Simone Canettieri