Lo spettacolo è in cortile: il 30 e 31 marzo «buskers» in streaming dai condomini di tutta Italia

Lo spettacolo è in cortile: il 30 e 31 marzo Buskers in streaming dai condomini di tutta Italia
di Francesca Spanò
4 Minuti di Lettura
Lunedì 29 Marzo 2021, 14:04 - Ultimo aggiornamento: 14:06

Dalla danza aerea tra i rami al monologo teatrale declamato nell’androne delle scale, fino alla magia delle ombre cinesi sui muri o delle bolle di sapone, intervallati da sketch mirabolanti nelle aree verdi e acrobazie tra i viali. In tempi di pandemia, si sa, l’arte passa dal web, ma non smette di esistere e, soprattutto, riesce lo stesso a incuriosire e sorprendere, grazie al talento e alla passione di chi propone le sue performance. È già scattato, dunque, il conto alla rovescia per Buskers nei Cortili, edizione in live streaming di Buskers in Town, evento organizzato da Procult con il contributo della Regione Lazio il prossimo 30 e 31 marzo. Gli artisti si esibiranno in diretta dai cortili di molte regioni italiane, con un focus speciale romano sul popolatissimo complesso condominiale del Casilino 23, quartiere della prima periferia orientale.
 

Il festival “resiliente” tra strade e palazzi

L’obiettivo è quello di strappare un sorriso a ragazzi e adulti che si preparano per il secondo anno a trascorrere una festività tra le quattro mura di casa. Se la stanchezza per una situazione dolorosa e surreale ormai si fa ben sentire, non è tempo di fermarsi. “Lo spettacolo deve continuare” recita un famoso detto, ed è proprio vero perché è l’arte il motore della gioia e del sorriso e ora più che mai è importante non perdere quota e continuare a planare su un’epoca difficile, ma certamente momentanea. 30 live performance per altrettanti artisti in diretta streaming allieteranno questa due giorni, in programma dalle 16 alle 20, con lo speciale su Casilino 23 Roma est. Tra show e spettacoli di giocoleria, l’occasione sarà mostrare l’importanza degli appuntamenti artistici anche durante questa emergenza globale.

Da Buskers in Town a Buskers nei Cortili

La versione rivisitata per ovvi motivi di Buskers in Town è un progetto interessante che regala allo spettatore la possibilità di immergersi in un un percorso sensoriale di spettacoli adatti a tutte le età. Buskers In Town è un format ideato da Peppe Casa, realizzato e sperimentato per la prima volta a Roma nel 2014 nell'ambito della Biennale MArteLive e organizzato da sempre dall’Associazione Culturale Procult, con la direzione artistica di Peppe Casa e il coordinamento artistico di Linda Fiocco, diventato itinerante in diversi comuni e città Italiane. Una sorta di laboratorio permanente per l’arte di strada, che ha potuto contare sull’esperienza maturata con i festival di TolfArte, Carpineto Romano Buskers Festival, Arte In Strada a Mirabello, Arte In Signia a Segni e grazie alla direzione artistica delle Scuderie MArteLive con Buskers in Town l’”arte DI strada” diventa “arte IN strada”. Le proposte sono davvero tante: si può spaziare tra fire performance, danza e acrobatica, giocoleria, contorsionismo, equilibrismo, teatro e arti visive, sempre con la giusta musica da strada (dal cantautorato al folk, dal popolare alla street band), a cui si aggiungono i laboratori didattici. Dal 2017, la prima edizione ha trovato come palcoscenico ideale Centocelle e oggi si sposta tratra condomini e cortili, senza che ne venga modificato lo spirito. A condurre ci penserà Adriano Bono, storico leader del gruppo Radici nel Cemento e del Reggae Circus.

In giro tra le regioni italiane

Lo spettacolo si svolge lungo lo Stivale e molte sono le regioni interessate. L’Emilia Romagna con le sonorità di Nestor Fabbri dei Nobraino e dell’acustico Duo Bucolico, Niccolo Nerdelli vincitore biennale MArteLive dal Veneto e Nunzio Perricone Vincitore della biennale MArteLive dalla Lombardia. Dall’Umbria i Musica Muta e dalla Campania il teatro di Eduardo Ricciardelli. E poi c’è la diretta dal caseggiato del quartiere romano abitato da quasi 11.000 persone con la giocoleria di Warner,i suggestivi spettacoli di danza e fuoco di Lucignolo, di Creme & Bruleè, le ombre cinesi di Silvio Gioia, la giocoleria di Daniela Cardellini. Per ulteriori informazioni, i siti di riferimento sono: buskersneicortili.it  martelive.it  martechannel.it.

© RIPRODUZIONE RISERVATA