Attori in sala e nel foyer, parte la nuova stagione del "Sala Umberto"

Domenica 30 Settembre 2018 di Federica Rinaudo
Una girandola di colori, note ed emozioni contrastanti piovono su palco del teatro Sala Umberto in occasione del debutto di Giuseppe Zeno in “Non si uccidono così anche i cavalli?”. La stagione nello spazio culturale di via della Mercede riprende il via, il foyer è gremito e nell’attesa qualcuno riassapora il gusto di concedersi un gustoso aperitivo in compagnia degli amici. Pino Strabioli si sofferma con Laura Lattuada, in un delizioso spolverino color carta da zucchero, mentre Max Paiella saluta con un caloroso abbraccio il direttore artistico Alessandro Longobardi. Arrivano anche Gianni Clementi, Paola Gassman, Giorgio Borghetti, Simone Colombari, Stefano Reali, Raffaella Camarda (nella foto), Pino Ammendola. Elegantissime la ballerina Cristina Pensiero e la giornalista Roberta Ammendola. Lo spettacolo sta per iniziare e a prendere posto in platea arrivano, tra gli altri, anche Beppe Convertini, David Monari, Roberta Beta, Vera Dragone con il marito Alessandro, tutti pronti ad assistere alle performance della numerosa compagnia. © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Fare il vento è un modo di dire per dire che non si paga al ristorante

di Mauro Evangelisti