Colori a contrasto, fiori e fantasia: aspettando l'estate nella festa di Chantal Sciuto

Sabato 26 Maggio 2018 di Lucilla Quaglia
Blue carpet, sgabelli trasparenti e cubi bianchi molto design per festeggiare la bellezza e la calda stagione. Nel regno di Chantal Sciuto, in deliziosa giacca di pizzo bianco, viavai di donne affascinanti e volti noti del mondo dello spettacolo per brindare alla mise en forme, in attesa della prova costume. Sebbene le star intervenute certamente non abbiano bisogno di nessun consiglio.

Un esempio? Catalizza gli sguardi Francesca Valtorta, che in tema con il cocktail dalle fresche miscele sceglie di indossare un abitino tutto a fiori e poi posa per uno scatto con l’effervescente Nathalie Rapti Gomez, in soffice caschetto corto, blusa bianca e tracolla in tinta. Abito fantasia anche per Miriam Candurro, nel cast di “Un posto al sole”: bellissima nel suo tubino a losanghe dalle nuance rosse. Accolte da Ursula Seelenbacher, dalla chicchissima Caterina Tonini e da Monica Vallario fanno il loro ingresso tante altre dame ispirate dalla primavera: lungo lo splendido giardino ai Parioli arrivano Cristina Parodi, in giacca scura con margherite stampate, l’attrice Katia Mironova, in redingotte rosa, e Maria Pia Calzone, ammirata in “Napoli Velata”, in camicia dorata. Si stappano bollicine e vengono serviti a braccio spritz e golose tartine.
 
 

E si divertono ad osservare i bartender Jane Alexander con Desirée Noferini, Tiziana Rocca in total black e Francesca Chillemi, in gilet verde militare su top bianco, che posa con la padrona di casa e fa conoscere alle amiche la piccola Rania. Appare Anna Falchi con la figlia Alyssa. L’attore di tante fiction Luca Bastianello è al braccio della moglie Kim Wu. E all’appello non possono mancare i commenti celebrativi di blogger come Maria Vittoria Paolillo, ma anche di socialite come Francesca Ferrone. E ancora cin cin e inni al fisico perfetto. © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Roma deserta, i controlli e la storia di Marta abbandonata in strada dai vigili (come in una favola)

di Pietro Piovani