La casa dei «Goonies» è in vendita: ecco lo scantinato usato da Steven Spielberg. Quanto costa

La casa dei «Goonies» è in vendita: ecco lo scantinato usato da Steven Spielberg
di Sofia Raffa
3 Minuti di Lettura
Mercoledì 23 Novembre 2022, 14:53 - Ultimo aggiornamento: 15:08

La casa famosa per il suo ruolo nel film cult I Goonies è ora in vendita. Messa sul mercato nell'area di Astoria, Oregon, la casa dei Goonies è diventata famosa durante il film commedia d'avventura del 1985 sulla caccia alla fortuna di One-Eye Willy.
Inserita su Zillow, la casa è attualmente valutata 1,7 milioni di dollari.
«È un acquisto divertente», ha dichiarato l'agente immobiliare Jordan Miller, della John L. Scott Real Estate. «Chiunque compri la casa avrà un flusso relativamente costante di persone estremamente felici che camminano fuori per realizzare i loro sogni d'infanzia».

I fan del film sapranno che non è stata solo la casa a comparire nel film, ma che gran parte delle riprese sono state effettuate ad Astoria. Ora hanno la possibilità di vivere il loro sogno d'infanzia acquistando la casa, che ha «un paio di interessati».

I propretari precedenti

Ogni anno migliaia di persone si recano ad Astoria per il Goonies Day, il 7 giugno, anniversario della data di uscita del film. Il proprietario della casa «Goon Docks», che i fratelli Brand e Mikey Walsh hanno lottato per tenere al sicuro dai costruttori, è noto per essere stato accomodante con le persone nel corso degli anni, ma alla fine si è stancato delle intrusioni dei visitatori.

Sandi Preston ha acquistato la casa nel 2001 e lasciava entrare i fan prima di restaurarla. Nonostante la maggior parte dei visitatori fosse rispettosa, la Preston ha affermato che alcuni di essi staccavano pezzi di carta da parati come souvenir, per cui ha chiuso la proprietà tranne che durante i tour del Goonies Day. Nel 2015 sono stati affissi dei cartelli per mettere in guardia i trasgressori, ma alla fine Preston ha riaperto al pubblico nell'agosto di quest'anno.

La messa in vendita

In agosto, la Camera di Commercio di Astoria-Warrenton ha scritto: «Sebbene il proprietario di questa location de I Goonies sia un fan del film e si diverta a chiacchierare con i visitatori che si recano ad Astoria per vedere i luoghi del film, come potete immaginare, diventa difficile avere centinaia di persone che si affollano nel vostro spazio personale ogni singolo giorno».

Miller ha aggiunto: «Abbiamo alcuni compratori interessati in questo momento... Sembra che l'intenzione di tutti sia quella di poter aprire la casa un po' di più e avere più accesso».

Gli acquirenti della casa possono godere delle sue finestre a golfo e dei suoi 1.935 metri quadrati di spazio. Nel seminterrato, si dice che lo sceneggiatore Steven Spielberg avesse una scrivania durante le riprese.

© RIPRODUZIONE RISERVATA