Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Messico, operata l'adolescente più obesa del mondo: ha 14 anni e pesa 195 chili

Il suo indice di massa corporea è da obesità cosiddetta "estrema"
di Rachele Grandinetti
2 Minuti di Lettura
Mercoledì 14 Settembre 2016, 19:55 - Ultimo aggiornamento: 15 Settembre, 17:50

Dayana Camacho ha 14 anni e pesa 195 chili: è l’adolescente più obesa del mondo e si è sottoposta alla chirurgia bariatrica. La ragazza originaria del Colorado è entrata nella sala dell’Ospedale Garden di Guadalajara (Messico occidentale) alle tre del pomeriggio per un intervento durato poco più di un’ora. Il peso, ha spiegato José Antonio Castañeda, il medico che l’ha operata, ha richiesto una procedura mista di chirurgia restrittiva e malassorbitiva in modo da ridurre le dimensioni dello stomaco e dei canali attraverso i quali passa il cibo per limitarne quantità e assorbimento grazie al bypass gastrico. Secondo Castañeda, che ha già alle spalle circa 8mila interventi bariatrici, in questo modo il paziente si sazia prima e soffre meno il senso di fame e l’organismo viene educato a “chiedere” esclusivamente gli alimenti di cui necessita.

Dayana sta rispondendo in modo soddisfacente al post-operatorio. Dopo la rianimazione è stata portata nella sua stanza, in reparto, dove resterà sotto osservazione per 72 ore. Una volta lasciata la struttura ospedaliera, Dayana dovrà seguire un regime a base di liquidi; gradualmente potrà introdurre cibi solidi e, nel giro di due mesi, condurre una vita e un regime alimentare regolari. «Sono molto felice per questa operazione, non voglio essere più così. Voglio che la mia vita cambi», aveva confessato a fine agosto la ragazza facendo il conto alla rovescia per l’inizio di una nuova vita. Dayana rappresentava un caso di obesità “estrema” con un indice di massa corporea (BMI) superiore a 70, valore medio per un'età compresa tra i 18 e i 25 anni: «Il suo BMI è il più alto del mondo per una persona della sua età. Solo in Indonesia c’è un problema simile», ha raccontato Castañeda. Dopo l’intervento l'adolescente sarà in grado di perdere più di 100 chili ma, intanto, è necessario considerare anche il fattore psicologico oltre a quello fisico: «Voglio raggiungere il peso ideale per festeggiare il mio 15° compleanno e indossare i vestiti e le scarpe che voglio perché non ho più nulla», ha confessato Dayana. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA