Covid, premier norvegese Solberg multata per 2.000 euro: aveva festeggiato i 60 anni violando le norme anti-contagio

Covid, premier norvegese Olberg multata per party in violazione delle norme anti contagio
2 Minuti di Lettura
Venerdì 9 Aprile 2021, 11:35 - Ultimo aggiornamento: 16:08

Multa per violazione delle disposizioni anti-Covid per la premier norvegese Erna Solberg, dopo aver organizzato la propria festa di compleanno in barba alle regole del distanziamento sociale. Il capo della polizia norvegese, Ole Saeverud, ha annunciato in conferenza stampa che la Solberg è stata multata di 20mila corone norvegesi, equivalenti a quasi 2.000 euro.

Covid, scandalo Norvegia: la premier viola il lockdown e festeggia i suoi 60 anni con due feste. Scatta l'inchiesta

 

Il primo ministro si era scusata il mese scorso per aver organizzato a fine febbraio un party per festeggiare i suoi 60 anni in una località di montagna nello ski resort di Geilo al quale avevano partecipato 13 membri della sua famiglia. In Norvegia non sono ammessi assembramenti superiori a 10 persone. La polizia ha spiegato che nella maggior parte di questi casi viene chiuso un occhio, ma l'episodio che ha visto protagonista il primo ministro è ben diverso perché la Solberg è sempre stata per il rigore. «Anche se la legge è uguale per tutti, non tutti sono uguali di fronte alla legge», ha chiarito Saeverud, giustificando la multa. 

Covid a Monza, organizza un party abusivo a Pasquetta sapendo di essere positivo: denunciato dai carabinieri

© RIPRODUZIONE RISERVATA