COVID

Vaccini, Speranza: «In Italia raggiunte le 10 milioni di dosi iniettate»

Mercoledì 31 Marzo 2021
Vaccini, Roberto Speranza: «Abbiamo raggiunto le 10 milioni di dosi iniettate»

Si è arrivati a 10 milioni di dosi di vaccino somministrate in Italia. Questo è il numero a cui si è arrivati oggi e che è stato festeggiato dal ministro della Salute, Roberto Speranza, con un post su Facebook. «Dobbiamo ancora accelerare – scrive il ministro –, perché il vaccino è la vera strada per superare questa stagione così difficile». E poi menziona chi è in campo e ha reso possibile arrivare a questo traguardo: «Grazie a tutto il personale sanitario che ogni giorno lavora a questo obiettivo».

Vaccini nelle farmacie

Per aumentare il numero di iniezioni le vaccinazioni inizieranno anche nelle farmacie. «Ho firmato il protocollo con Regioni e farmacisti per far partire in sicurezza le vaccinazioni Covid nelle farmacie del nostro Paese – ha annunciato Speranza su Twitter –. La campagna di vaccinazione è la chiave per chiudere questa stagione così difficile. Così si fa un altro passo avanti per renderla più capillare». La possibilità di somministrazione i vaccini anti-Covid in farmacia è prevista nel decreto Sostegni. Nel Lazio si punta a somministrare il vaccino di Johnson & Johnson in farmacia. Ognuna dovrà avere una zona di accettazione, una di inoculazione e una di osservazione. Qui le somministrazioni saranno effettuate dagli stessi farmacisti dopo aver seguito un corso di formazione di 20 ore. 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA