CORONAVIRUS

Lotta al Covid ma non solo, gli Oscar italiani della medicina premiano la sanità innovativa

Martedì 13 Ottobre 2020
Lotta al Covid ma non solo, gli Oscar italiani della medicina premiano la sanità innovativa

Lotta al Covid ma non solo. La sanità migliore, più innovativa, che meglio riesce a organizzarsi eliminando sprechi e inefficienze, per esempio nelle liste di attesa, e che contemporaneamente mette al centro il paziente e il percorso di cura, sarà la protagonista del Lean Healthcare e Lifescience Award 2020, un evento unico nel panorama italiano che premia i migliori processi di riorganizzazione nel settore, quelli che potremmo definire gli Oscar della sanità italiana. Il termine per presentare le domande scadrà giovedì prossimo, 15 ottobre, e sono già molti i progetti presentati. Lo scorso anno si sfidarono 63 progetti di 45 aziende sanitarie pubbliche e private provenienti da tutta Italia. In palio ci sono borse di studio e giornate di formazione.

Quest’anno c’è la possibilità di far concorrere i progetti in due diverse categorie: progetti già realizzati (Lean Projects) e idee progettuali appena avviate (Lean Ideas). All’interno delle due categorie sarà poi possibile presentare le proposte entro 9 ambiti tematici, tra i quali quelli dedicati ai percorsi Covid o di emergenza sanitaria, ma ci sono anche la logistica e l’organizzazione dei processi amministrativi, la gestione delle liste di attesa o delle malattie croniche, i percorsi di emergenza-urgenza, i rischi aziendali, l’attività domiciliare.

I finalisti saranno decretati il 28 ottobre (Lean Day) e presenteranno i loro progetti durante la giornata conclusiva del 19 novembre 2020. A scegliere i progetti vincitori saranno una giuria e un comitato scientifico composti da direttori generali di aziende sanitarie e ospedaliere pubbliche e private e amministratori delegati di aziende sanitarie o mediche. Il premio, giunto alla terza edizione, è organizzato da Fiaso, Federsanità, Aiop, Università di Siena, Telos Management Consulting, con il patrocinio di Farmindustria, Confindustria Dispositivi Medici, SIMM, Ing.Ge.San, AOPI e il supporto incondizionato di Bayer e Takeda.
Tutte le informazioni sul sito www.leanaward.it

© RIPRODUZIONE RISERVATA