Denti, un gel li proteggerà contro la carie: è un prodotto dalle ghiandole salivari

Giovedì 23 Gennaio 2020
Denti, un gel li proteggerà contro la carie: è un prodotto dalle ghiandole salivari

Denti, un gel li proteggerà contro la carie: è un prodotto dalle ghiandole salivari. Arriva un nuovo rimedio per lottare contro la carie: è H5, un peptide antimicrobico naturale. Prodotto dalle ghiandole della saliva, può assorbire lo smalto dei denti e distruggere batteri e funghi che si trovano sulla superficie dentaria. Per promuovere la rimineralizzazione dei denti, uno studio condotto dalla Università di medicina di Anhui, in Cina, ha aggiunto la fosfoserina, con l'obiettivo di aiutare ad attrarre più ioni di calcio per riparare lo smalto.

Denti cariati già a 2 anni: poca igiene e troppe bibite zuccherate

I denti degli atleti a rischio per gli energy drink e le barrette
 


In una sperimentazione svolta su alcuni molari umani, gli studiosi hanno notato che il nuovo peptide si è assorbito con maggior forza sulla superficie del dente rispetto al solo H5 in forma naturale. Inoltre, il ritrovato ha ucciso più batteri, ne ha inibito il contatto con la superficie dentale e ha protetto i denti stessi alla demineralizzazione. Secondo gli studiosi (che hanno raccontato il risultato del loro lavoro sulla rivista scientifica ACS Applied Materials & Interfaces) in futuro le persone potranno applicare questo peptide modificato direttamente sui denti, un pò come se fosse un gel, per proteggerli dalle carie.

La carie, secondo l'Organizzazione mondiale della sanità, è la malattia non trasmissibile più diffusa nel mondo. Averne una può essere doloroso, ma la carie non trattata può portare oltre che al dolore, anche alla perdita dei denti, a infezioni e a conseguenze che possono causare anche la morte.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Che cosa fa litigare i negozianti e i padroni dei cani

di Pietro Piovani

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma