Covid, Zaia: «Il Veneto in zona bianca dal 7 giugno»

Covid, Zaia: «Il Veneto in zona bianca dal 7 giugno»
3 Minuti di Lettura
Giovedì 27 Maggio 2021, 13:09 - Ultimo aggiornamento: 13:46

Veneto in zona bianca dal 7 giugno. Il Veneto conferma attraverso le parole del presidente Luca Zaia il trend positivo che la Regione ha ormai preso. In Veneto l'indice Rt è 0,69, l'incidenza del 29,8 su 100 mila abitanti; i tassi di occupazione degli ospedali e delle terapie intensive sono al 7%. «È quasi la metà di quella prevista - ha commentato il presidente Luca Zaia - per essere in zona bianca». Zaia torna in diretta per dare gli ultimi aggiornamenti sull'andamento dell'epidemia da Covid nella regione e sulle ultime regole stabilite nell'incontro Stato-Regioni per la zona bianca.

«Questi dati - ha aggiunto - credo che verranno confermati domani dall'Iss, ci avvieremo all'ultima settimana di valutazione e se confermati entriamo nella zona bianca». Nel frattempo in Veneto, si preparano alla campagna vaccinale dell'autunno. 

La terza vaccinazione

«Ci prepariamo alla campagna per la terza vaccinazione, avremo una sovrapposizione con quella antinfluenzale, che complicherà un pò le cose». Ha aggiunto il presidente del Veneto Luca Zaia. «Ci sono due possibilità - ha precisato -: o il virus diventerà endemico e accompagnerà, ma senza guai, la popolazione come un virus influenzale, o scomparirà come la Sars. Per ottobre-dicembre i più attenti dicono che il virus avrà sicuramente forza ma troverà ospiti che sono vaccinati. Nei nostri prossimi bollettini sarà corretto scrivere quali saranno i cittadini ricoverati non vaccinati, anche per capire se funziona. A oggi funziona - ha notato -: chi abbiamo vaccinato non si ripresenta più». Riguardo alla prospettiva di una campagna specifica per i maturandi, per Zaia «ne abbiamo parlato tra colleghi, ma è una misura da decidere a livello nazionale. Siamo a disposizione per dare una mano ai ragazzi, ma mancano vaccini», ha concluso.

Bollettino

Sono stati 242 i nuovi contagi Covid registrati in Veneto nelle ultime 24 ,e 6 i decessi, per un totale, rispettivamente, di 422.730 infetti dall'inizio dell'epidemia, e 11.546 vittime. Lo riferisce il bollettino della Regione. Negli ospedali sono scesi a 735 (-38) i posti letto occupati da malati con Covid, dei quali 651 in area medica (-30), e 84 (-8) in terapia intensiva. I soggetti attualmente positivi e in isolamento domiciliare sono 9.377 (-327).

Vaccini

«Sono 29.638 vaccini nelle ultime 24 ore. Il 97,9 sopra gli 80 anni, 85,5% tra 70-79, mentre 60-69 sono all'81%, 50-59 arrivati al 72%, mentre 40-49 al 52% e dobbiamo ancora aprire posti per questi ultimi. Direi che sono dati ottimi, tenuto conto che la vaccinazione è volontaria e che apriremo posti mano a mano che arrivano i vaccini»

© RIPRODUZIONE RISERVATA