Covid Italia, bollettino di oggi: 1.255 contagi (182 in Lombardia) e 63 morti. Tasso positività cala allo 0,6%

Covid Italia, bollettino di oggi: 1.255 contagi (182 in Lombardia) e 63 morti. Tasso positività cala allo 0,6%
7 Minuti di Lettura
Martedì 15 Giugno 2021, 17:30 - Ultimo aggiornamento: 21:04

Covid Italia, il bollettino di oggi 15 giugno 2021Sono 1.255 i positivi al test del coronavirus in Italia nelle ultime 24 ore, secondo i dati del ministero della Salute. Ieri erano stati 907. Sono invece 63 le vittime in un giorno, mentre ieri erano state 36. Sono 212.112 i tamponi molecolari e antigenici per il coronavirus effettuati nelle ultime 24 ore in Italia, secondo i dati del ministero della Salute. Ieri erano stati 79.524. Il tasso di positività è dello 0,6%, in calo rispetto all'1,1% di ieri.

Il bollettino in pdf 

SARDEGNA

Solo 22 nuovi contagi e nessun decesso nelle ultime 24 ore (ANSA) - CAGLIARI, 15 GIU - Curva dei contagi in discesa e nessun decesso in Sardegna nelle ultime 24 ore. Nel quotidiano aggiornamento dell'Unità di crisi regionale sono stati infatti rilevati 22 nuovi casi (ieri 31) attraverso 2.749 tamponi. Il tasso di positività crolla allo 0,08 per cento. Complessivamente sono 57.061 i contagi e 1.484 le vittime accertate nell'Isola dall'inizio dell'emergenza. Sempre meno i posti letto Covid occupati. Sono 73 (-10) i pazienti attualmente ricoverati in area medica, mentre resta invariato il numero (6) di quelli in terapia intensiva. Le persone in isolamento domiciliare sono 11.788, i guariti 43.710 (+127). Sul territorio, dei 57.061 casi positivi complessivamente accertati, 14.935 (+2) sono stati rilevati nella Città Metropolitana di Cagliari, 8.674 (+7) nel Sud Sardegna, 5.163 a Oristano, 10.955 (+6) a Nuoro, 17.320 (+7) a Sassari. 

CALABRIA

Sono 32, ieri erano 18, i nuovi positivi registrati in Calabria nelle ultime 24 ore a fronte di un numero più che doppio di tamponi, 2.121 (ieri 899). Scende all'1,51% il rapporto tra test effettuati e positivi riscontrati. Un decesso, avvenuto in provincia di Cosenza, che porta il totale delle vittime dall'inizio della pandemia a 1.213.Aumentano di due pazienti a testa, dopo diverse giornate di dati stabili o in calo, i ricoverati nei reparti di cura (148) e nelle terapie intensive (10). Gli attualmente positivi sono 7.605 (- 136) Diminuiscono di 140 gli isolati a domicilio che sono 7.605, mentre si contano 167 guariti in più (59.306). In Calabria, ad oggi - secondo i dati giornalieri relativi all'epidemia da Covid-19 comunicati dai Dipartimenti di Prevenzione delle Aziende sanitarie provinciali della Regione - il totale dei tamponi eseguiti è pari a 900.887. Le persone risultate positive al Coronavirus sono 68.282.

EMILIA-ROMAGNA

Sono 48 i nuovi casi di positività al Coronavirus in Emilia-Romagna: per trovare un dato più basso bisogna risalire al 18 agosto. Sono stati individuati nelle ultime 24 ore sulla base di 18.611 tamponi eseguiti. Di questi 20 sono asintomatici e la loro età media è di 36,4 anni. Si contano ancora due morti, due donne, entrambe di 93 anni, una a Forlì e l'altra a Cesena. I casi attivi scendono a 7.248, di questi il 95,4% è in isolamento domiciliare perché non necessita di cure particolare. Scende anche il numero dei ricoverati: attualmente ci sono 56 pazienti in terapia intensiva, sei in meno di ieri, e 279 negli altri reparti Covid (-12). Per il secondo giorno consecutivo non si registrano casi a Piacenza che, durante la prima ondata, fu una delle province più colpite dal virus. Piacenza festeggia anche un altro traguardo: da oggi nelle terapie intensive degli ospedali non c'è più nemmeno un paziente covid. Nessun caso nemmeno nel territorio Imolese.

VALLE D'AOSTA

Nessun decesso e tre nuovi casi positivi che portano il totale delle persone colpite da Covid 19 in Valle d'Aosta da inizio epidemia a 11.661. I positivi attuali sono 90, -6 rispetto a ieri, di cui quattro ricoverati in ospedale e 86 in isolamento domiciliare. Nessun paziente risulta ricoverato in terapia intensiva. I dati sono contenuti nel bollettino di aggiornamento sanitario della Regione. I guariti sono saliti, rispetto a ieri, di nove unità a 11.099 mentre i tamponi fino ad oggi effettuati sono 134.997, +392, di cui 36.058 processati con test antigienico rapido. I decessi registrati in Valle d'Aosta di persone risultate positive al virus da inizio emergenza sono 472.

Covid, negli Usa proseguono le riaperture: a New York raggiunta l'immunità di gregge

BASILICATA

Sono 28 i nuovi casi di contagio da Sars Cov-2, su un totale di 734 tamponi molecolari, e si registra 1 decesso. Lo rende noto la task force regionale della Basilicata con il consueto bollettino. La persona deceduta risiedeva a Matera. I lucani guariti o negativizzati sono 83. Con questo aggiornamento, i casi attualmente positivi sono 2.840 (-56). I ricoverati negli ospedali di Potenza e di Matera sono 38 (-2) di cui nessuno in terapia intensiva. Per la vaccinazione, ieri sono state somministrate 4.821 dosi. Finora sono 258.335 i lucani che hanno ricevuto la prima dose del vaccino (46,7 per cento) e 133.851 quelli che hanno ricevuto anche la seconda dose (24,2 per cento) per un totale di somministrazioni effettuate pari a 387.352. I residenti in Basilicata sono 553.254.

Green pass, le regole: dalla validità al "freno di emergenza", cosa c'è da sapere (negli hotel non serve)

FRIULI VENEZIA GIULIA

Oggi in Friuli Venezia Giulia su 3.715 tamponi molecolari sono stati rilevati 10 nuovi contagi con una percentuale di positività dello 0,27%. Sono inoltre 1.813 i test rapidi antigenici realizzati, dai quali sono stati rilevati 2 casi (0,11%). Nella giornata odierna si registra un decesso, i ricoveri nelle terapie intensive sono 3 mentre quelli in altri reparti risultano essere 10. Lo comunica il vicegovernatore con delega alla Salute, Riccardo Riccardi. I decessi complessivamente ammontano a 3.795, con la seguente suddivisione territoriale: 818 a Trieste, 2.008 a Udine, 675 a Pordenone e 294 a Gorizia. I totalmente guariti sono 93.404, i clinicamente guariti 5.639, mentre quelli in isolamento oggi scendono a 4.534. Dall'inizio della pandemia in Friuli Venezia Giulia sono risultate positive complessivamente 107.385 persone con la seguente suddivisione territoriale: 21.337 a Trieste, 50.714 a Udine, 21.031 a Pordenone, 13.092 a Gorizia e 1.211 da fuori regione. Infine, non si registrano positività tra il personale del Sistema sanitario regionale né tra gli ospiti e gli operatori delle strutture residenziali per anziani.

PIEMONTE

In Piemonte oggi lieve incremento nel numero dei ricoverati Covid in terapia intensiva: + 2, il totale torna a 47. Cala sempre, invece, il numero dei pazienti negli altri reparti: -12, in tutto sono 291. Il bollettino dell'Unità di crisi della Regione riporta anche 75 nuovi casi positivi, pari allo 0,4% dei 17.542 tamponi processati (11.251 antigenici). I morti sono 3, ma nessuno riferito a oggi; le persone in isolamento domiciliare 2.040, gli attualmente positivi 2.378, i guariti +299. (ANSA).

Campania, De Luca si adegua: AstraZeneca e Johnson solo a chi ha più di 60 anni

LAZIO

Oggi nel Lazio su quasi 10mila tamponi (+4.405) e oltre 14mila antigenici per un totale di oltre 24mila test, si registrano 118 nuovi casi positivi (+7), i decessi sono 13 (+7), i ricoverati sono 430 (-24). I guariti 449, le terapie intensive sono 90 (-4). Il rapporto tra positivi e tamponi è al 1,1%, ma se consideriamo anche gli antigenici la percentuale scende al 0,4%. I casi a Roma città sono a quota 69. Anche oggi 0 decessi nelle province.

TRENTINO

Per il terzo giorno consecutivo in Trentino non si registrano decessi da Covid-19. Lo dice il bollettino quotidiano dell'Azienda provinciale per i servizi sanitari che dà conto anche di 7 nuovi contagi: 6 su 555 tamponi molecolari analizzati all'ospedale Santa Chiara di Trento e uno su 837 test rapidi. Da registrare un ulteriore calo del numero dei ricoverati in ospedale: ieri ci sono state 4 dimissioni e nessun nuovo ingresso; il totale dei pazienti al momento è di 13, di cui 3 in rianimazione. I nuovi guariti sono 47. Le vaccinazioni finora eseguite sono 371.096, di cui 131.104 riguardano seconde dosi. A cittadini over 80 sono state somministrate 65.148 dosi, mentre nella fasce 70-79 anni e 60-69 anni il totale è rispettivamente 77.675 e 83.213.

Covid, i medici del Cile propongono una terapia shock per batterlo: ecco quale

CAMPANIA

Sono 136 i nuovi casi di coronavirus emersi ieri in Campania dall'analisi di 7.310 tamponi molecolari. Nel bollettino odierno diffuso dall'Unità di crisi della Regione Campania sono inseriti 15 nuovi decessi, 5 dei quali avvenuti nelle ultime 48 ore e 10 avvenuti in precedenza, ma registrati ieri. In Campania sono 23 i pazienti Covid ricoverati in terapia intensiva, 366 i pazienti Covid ricoverati in reparti di degenza.

LOMBARDIA

Covid: in Lombardia calano i ricoveri, 182 nuovi positivi e 8 decessi Milano, 15 giu - (Nova) - Secondo il quotidiano bollettino diramato dalla Regione Lombardia sulla diffusione del Covid 19 continuano a diminuire i ricoverati nelle terapie intensive (-9 per un totale di 100 pazienti) e nei reparti (-6, per un totale di 590). A fronte di 31.873 tamponi effettuati, sono 182 i nuovi positivi (0,5 per cento), mentre vengono segnalati otto decessi, per un totale complessivo di 33.737
AstraZeneca efficace contro variante Delta, i dati britannici: «Con due dosi -92% ricoveri e nessun morto»

© RIPRODUZIONE RISERVATA