BOLLETTINO

Coronavirus, bollettino: 190 nuovi contagi (ieri 159) e 5 morti. Crescono i ricoverati, +27 in un giorno

Martedì 4 Agosto 2020
Coronavirus, bollettino: 190 nuovi contagi (ieri 159) e 5 morti. A Milano casi quadruplicati

Coronavirus, il bollettino di oggi martedì 4 agosto 2020. I nuovi contagi nelle ultime 24 ore sono 190, cinque le vittime. Risalgono, quindi, i contagi per coronavirus in Italia: secondo i dati del ministero della Salute nelle ultime 24 ore si sono registrati 190 nuovi casi (ieri erano 159), per un totale di 248.419. Le vittime in un giorno sono invece 5, in calo rispetto alla giornata di lunedì quando se ne erano registrati 12. Il totale dei morti dall'inizio dell'emergenza è di 35.171. Tre le regioni senza nuovi casi: Valle d'Aosta, Molise e Basilicata.

Covid, studio inglese su Lancet: «Con la riapertura delle scuole si rischia una seconda catastrofica ondata»
 

Coronavirus, l'aumento dei ricoveri

Risale il numero dei ricoverati con sintomi da coronavirus: sono 27 in più rispetto a ieri: negli ospedali ci sono infatti 761 pazienti mentre lunedì erano 734. Stabili, invece, i ricoveri in terapia intensiva: 41, con dieci regioni che non hanno malati nelle rianimazioni. In isolamento domiciliare ci sono invece 11.680 persone, 19 meno di ieri e gli attualmente positivi sono 12.482, 8 meno di ieri. I guariti o dimessi sono complessivamente 200.766, 177 più di ieri. Nelle ultime 24 ore sono stati eseguiti 43.788, quasi 20mila più di ieri

Coronavirus, virologo Palù: «Vietato rilassarci, ci conviveremo per generazioni»
 



 

I dati


Lombardia, 44 nuovi casi e una vittima

In Lombardia sono 44 i nuovi casi positivi al coronavirus, di cui 14 'debolmente positivi' e 4 a seguito di test sierologici, a fronte di 5.696 test sierologici effettuati. Lo comunica la regione nel consueto bollettino con i dati sull'andamento dell'epidemia. Crescono i guariti/dimessi (+86) che portano il totale complessivo a 73.810, di cui 72.348 guariti e 1.462 dimessi. Restano invariati per il secondo giorno consecutivo i ricoveri in terapia intensiva che sono 9 mentre nei reparti di non terapia intensiva diminuiscono lievemente i pazienti ricoverati (-2) per un totale di 160 posti occupati. Da ieri è stato registrato solo un nuovo decesso che porta il dato totale complessivo dall'inizio dell'emergenza a 16.819.

Risalgono i contagi in provincia di Milano e in particolare in città. Da ieri i nuovi casi positivi sono 19, di cui 16 in città, rispetto ai 12, di cui 4 in città, di due giorni fa. È quanto emerge dal bollettino di Regione Lombardia con i dati sull'andamento dell'epidemia. In nessuna delle restanti province le nuovi positività superano la doppia cifra: Bergamo +5, Brescia +2, Como +3, Cremona +1, Lodi +2, Mantova +7, Monza e Brianza +1, Sondrio +1 e Varese +1. Non sono stati registrati nuovi casi nel Lecchese e nel Pavese.

Mattarella: «Leale collaborazione Stato-Regioni è caposaldo. Recovery Fund occasione di storico rilancio»


Covid, la seconda ondata camminerà con i giovani di Mauro Evangelisti

Covid, 4 italiani su 10 non riescono a rispettare le regole: i più indisciplinati gli uomini under 40

Lazio, 17 nuovi casi


Nel Lazio si registrano oggi 17 nuovi casi positivi al Covid-19, di cui 6 di rientro dalla Puglia, con link familiare tra loro, e 3 di importazione: in particolare, un caso dalla Romania, un caso dal Perù e un caso dal Bangladesh. Inoltre, non si registrano decessi nelle ultime 24 ore. È quanto emerge dal report delle Aziende sanitarie locali del Lazio reso noto al termine della task force regionale dei direttori generali delle Asl, Aziende ospedaliere, policlinici universitari e ospedale pediatrico Bambino Gesù, che si tiene in videoconferenza con l'assessore regionale del Lazio alla Sanità e integrazione sociosanitaria Alessio D'Amato. «Parte la nuova campagna di sensibilizzazione della Regione Lazio: 'Mask Lazio, su la maschera, giù i contagì », commenta l'assessore D'Amato. Nel dettaglio delle Aziende sanitarie locali, la Asl Roma 1 registra 4 casi nelle ultime 24 ore e tra questi due uomini ora ricoverati uno all'Umberto I e l'altro alla Columbus. Mentre un altro caso riguarda una donna di nazionalità peruviana per la quale è in corso l'indagine epidemiologica. Nella Asl Roma 2, invece, si registrano 3 casi nelle ultime 24 ore e di questi, precisa l'assessore D'Amato, «un uomo di nazionalità del Bangladesh testato al drive-in, un caso di un uomo con link a casi già noti e isolati. Inoltre,un caso di una donna ora ricoverata allo Spallanzani». La Asl Roma 3 registra 4 casi nelle ultime 24 ore: si tratta di un uomo e una donna di rientro dalla Puglia con mezzi propri, avviata l'indagine epidemiologica. «Inoltre - continua l'assessore -, un'altra donna è stata individuata in fase di pre-ospedalizzazione all'ospedale Israelitico e un caso di un uomo ora ricoverato al San Camillo». Per quanto riguarda le province del Lazio, sono 6 i nuovi casi nelle ultime 24 ore e di questi 5 riguardano la Asl di Frosinone. «Si tratta - spiega ancora D'Amato - di un uomo di Ferentino individuato in accesso al pronto soccorso di Frosinone. Mentre i restanti quattro casi sono un cluster familiare di Cassino e di rientro con mezzi propri dalla Puglia, con link ai casi della Asl Roma 3». Infine, un caso si registra nella Asl di Rieti e si tratta di una donna rientrata con volo aereo dalla Romania, avviato il contact tracing internazionale.
 

Toscana, 11 nuovi contagiati e un decesso


In Toscana sono 10.519 i casi di positività al Coronavirus, 11 in più rispetto a ieri. Oggi si registra un nuovo decesso: un uomo di 89 anni, in provincia di Grosseto. I guariti sono 3 in più e raggiungono quota 8.977. I tamponi eseguiti sono complessivamente 434.741, 2.673 in più rispetto a ieri. Gli attualmente positivi sono oggi 405. Sono in tutto 1.137 i deceduti dall'inizio dell'epidemia. A livello di territori si registrano 2 casi in più a Firenze, 4 in più a Prato, 1 in più a Lucca, a Livorno 2 in più, e 2 in più anche a Grosseto. Complessivamente, 387 persone sono in isolamento a casa, poiché presentano sintomi lievi o ne sono privi. Sono 1.340 (+42) le persone, anch'esse isolate, in sorveglianza attiva perché hanno avuto contatti con contagiati. I ricoverati nei posti letto Covid oggi sono 18 (1 in più rispetto a ieri) e nessuno in terapia intensiva. Le persone complessivamente guarite sono 8.977 (+3).
 

Sicilia: 10 nuovi casi, tra cui due migranti


Dieci nuovi casi di coronavirus in Sicilia, tra cui due migranti. Cinque sono risultati positivi a Catania, quattro a Ragusa e uno a Messina. E c'è un decesso. Quattro sono guariti.

 

 

 

 

 

Ultimo aggiornamento: 5 Agosto, 00:02 © RIPRODUZIONE RISERVATA