Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Covid, il bollettino di oggi 23 febbraio: 49.040 contagi e 252 morti: tasso di positività sale al 10,2%

I dati regione per regione nelle ultime 24 ore

: tasso di positività al 10,2%
5 Minuti di Lettura
Mercoledì 23 Febbraio 2022, 17:19 - Ultimo aggiornamento: 25 Febbraio, 09:17

Covid in Italia: il bollettino di oggi 23 febbraio 2022: sono 49.040 i nuovi contagi nelle ultime 24 ore, secondo i dati del ministero della Salute. Ieri erano stati 60.029. Le vittime sono invece 252 (ieri erano state 322).

Sono 479.447 i tamponi molecolari e antigenici per il coronavirus effettuati nelle ultime 24 ore in Italia, secondo i dati del ministero della Salute. Ieri erano stati 603.639. Il tasso di positività è al 10,2%, in lieve aumento rispetto al 9,9% di ieri. Sono invece 886 i pazienti ricoverati in terapia intensiva, 10 in meno rispetto a ieri nel saldo tra entrate e uscite. Gli ingressi giornalieri sono 81. I ricoverati con sintomi nei reparti ordinari sono 12.527, ovvero 549 in meno rispetto a ieri.

I dati delle Regioni

Lombardia

A fronte di 72.816 tamponi effettuati sono 5.534 i nuovi casi di persone positive al Covid in Lombardia nelle ultime 24 ore, per un indice di positività del 7,5% in linea con quello di ieri che era del 7,3%. Continuano a diminuire i ricoveri sia nei reparti ordinari (-71 per un totale di 1.201) sia in terapia intensiva (-7 per un totale di 130). Sono 18 le persone morte nelle ultime 24 ore in Lombardia a causa del Covid, per un totale di 38.423 decessi dall'inizio della pandemia. Per quanto riguarda le province quella con più casi è Milano con 1.813 nuovi casi di cui 727 a Milano città, segue Brescia con 669 nuovi casi, Varese con 509, Monza e Brianza con 439, Bergamo con 392, Pavia con 332, Como con 277, Mantova con 273, Cremona con 239, Lecco con 173, Lodi con 116 e Sondrio con 103.

Toscana

Sono 2.956 i nuovi casi di Coronavirus registrati nelle 24 ore in Toscana su 27.927 test di cui 8.719 tamponi molecolari e 19.208 test rapidi. Il tasso dei nuovi positivi è 10,58% (50,6% sulle prime diagnosi). Lo rende noto il presidente della Regione Toscana Eugenio Giani. Rispetto a ieri i casi sono in diminuzione (erano 3.718) a fronte di un minor numero di test (erano 37.177) e il tasso di positività è aumentato (era 10%).

Super Green pass over 50 al lavoro, Costa: «L'obbligo resta fino al 15 giugno. Allentamento misure sarà graduale»

Veneto

Il Veneto vede un calo ma non ancora un crollo dei contagi Covid, che nelle ultime 24 ore sono stati 4.593 (ieri, con il trascinamento dei dati della domenica, erano 6.037). Pesante il numero dei decessi, 27, per un totale dall'inizio della pandemia di 13.777. I contagiati dall'inizio della crisi sanitaria salgono invece a 1.313.849. Lo riferisce il bollettino della Regione. Modeste le variazioni dei dati ospedalieri rispetto a ieri. sono 1.189 (-11) i ricoverati in area medica, e 101 (-2) quelli in terapia intensiva. In flessione i soggetti attualmente positivi 64.405 (-4.602).

Marche

Ancora in calo l'incidenza di positivi al coronavirus ogni 100mila abitanti nelle Marche: nell'ultima giornata rilevati 1.597 casi e l'incidenza scende a 765,88 (ieri 820,16). I tamponi eseguiti in un giorno, fa spere l'Osservatorio epidemiologico regionale, sono 5.754 di cui 4.059 nel percorso diagnostico (39,1% di positivi) e 1.695 nel percorso guariti. Le persone con sintomi sono 324; i casi comprendono 461 contatti stretti di positivi, 388 contatti domestici, 41 in ambito scolastico/formativo, 8 in ambiente di vita/socialità, 2 in setting lavorativo, uno ciascuno in setting assistenziale e sanitario; su 357 positività è ancora in corso un approfondimento epidemiologico. A livello provinciale sono 502 i casi registrati in provincia di Ancona; 318 a Macerata, 254 ad Ascoli Piceno, 230 a Pesaro Urbino, 220 a Fermo; 63 i positivi provenienti da fuori regione. La fascia d'età più colpita è quella tra 25-44 anni (480); poi 45-59 anni (356 casi), 6-10 anni (143) e 60-64 anni (104).

Lazio

Oggi nel Lazio su 12.618 tamponi molecolari e 37.910 tamponi antigenici per un totale di 50.528 test per la ricerca del Covid si registrano 5.639 nuovi casi positivi, sono 717 in meno rispetto a ieri. I decessi rilevati sono 14 i decessi, 5 in meno rispetto a ieri. I ricoverati per Sars-Cov-2 sono 1.620 i ricoverati, e fanno registrare un calo di 45 unità rispetto a ieri. Stabile il numero dei pazienti in terapia intensiva, sono 139, una in più di ieri. In totale a oggi si registrano 18.918 guariti. È quanto emerso dalla riunione odierna della task force regionale presieduta dall'assessore alla Sanità del Lazio, Alessio D'Amato. Il rapporto tra positivi e tamponi è a 11,1 per cento. I casi a Roma città sono a quota 2.527. I casi rilevati nelle ultime 24 ore sono così distribuiti: Asl Roma 1, 1.186 nuovi casi e 2 decessi; Asl Roma 2, 697 nuovi casi e un decesso; Asl Roma 3, 644 nuovi casi e un decesso; Asl Roma 4, 316 nuovi casi e 2 decessi; Asl Roma 5, 576 nuovi casi e 2 decessi; Asl Roma 6, 744 nuovi casi e 1 decesso. Nelle province si registrano 1.476 nuovi casi così distribuiti: Asl di Frosinone, 458 nuovi casi e 1 decesso; Asl di Latina, 523 nuovi casi e 4 decessi; Asl di Rieti, 251 nuovi casi; Asl di Viterbo, 244 nuovi casi.

 

Puglia

Oggi in Puglia si registrano altri 3.834 contagi Covid su 30.064 test (12,8% positività) e 14 decessi. I nuovi casi sono stati individuati 1.090 in provincia di Bari, 269 nella provincia Barletta-Andria-Trani, 289 in quella di Brindisi, 634 nel Foggiano, 1.031 nel Leccese, 475 nel Tarantino. Sono residenti fuori regione altre 32 persone contagiate e per altri 14 contagi la provincia di appartenenza è in via di definizione. Delle 84.096 persone attualmente positive 708 sono ricoverate in area non critica (ieri 727) e 48 in terapia intensiva (ieri 53).

Basilicata

Sono 523 i nuovi positivi in Basilicata, emersi dall'esame di 2.997 tamponi, ma sono anche 536 i nuovi guariti dal covid, secondo i dati del bollettino della task force regionale sull'andamento della pandemia. Le persone ricoverate negli ospedali sono 110, due delle quali sono curate in terapia intensiva. Ieri sono state eseguite 1.202 vaccinazioni: «Sono 466.892 i lucani che hanno ricevuto la prima dose del vaccino (84,4 per cento), 435.319 quelli che hanno ricevuto anche la seconda dose (78,7 per cento) e 334.372 (60,4 per cento) quelli che hanno ricevuto la terza».

Campania

Sono 4.394 i nuovi casi di Covid-19 emersi ieri in Campania dall'analisi di 39.508 test. Nel bollettino odierno diffuso dall'unità di crisi della Regione Campania sono inseriti 12 nuovi decessi, 10 dei quali avvenuti nelle ultime 48 ore e 2 avvenuti in precedenza, ma registrati ieri. In Campania sono 59 i pazienti Covid ricoverati in terapia intensiva, 911 i pazienti Covid ricoverati in reparti di degenza, per un totale di 970 ricoveri di pazienti positivi al Covid-19. È la prima volta dall'inizio della cosiddetta quarta ondata che i ricoveri in Campania scendono sotto la soglia dei mille.

© RIPRODUZIONE RISERVATA