Vento forte, in provincia di Salerno
danni ingenti per il crollo di alberi

Sabato 23 Febbraio 2019 di Marco Di Bello
Gravi danni sono stati causati nella notte e nella mattinata dalle intense raffiche di vento in provincia di Salerno e, in particolare, fra Battipaglia ed Eboli.

Questa notte, infatti, si è verificata una vera e propria strage di alberi. Crolli ingenti si sono verificati in piazza Amendola, a Battipaglia, dove numerosi rami si sono abbattuti al suolo. In mattinata è anche prevista una manifestazione pubblica per i lavoratori di Treofan, che rischi di essere messa in pericolo. Anche in piazza della Repubblica, alle spalle del monumento ai caduti, si sono verificati crolli. Altri danni, sempre a Battipaglia, si sono verificati nella villa comunale di Taverna delle Rose. Qui, addirittura, si è verificato il crollo di alberi che hanno distrutto parte della recinzione della villa. Un albero, peraltro, è caduto anche su di un mezzo posteggiato in zona, distruggendolo. Anche in via Spineta i rami di alcuni alberi caduti sulla strada hanno provocato il blocco al transito. In zona Santa Lucia la scena si è ripetuta, con un albero che ha bloccato il transito.



A Eboli, in via Buozzi, si è verificato lo scoperchiamento e il conseguente crollo al suolo di una copertura del Palazzo Lanzetta. A quanto pare, il crollo non avrebbe provocato danni a cose o persone, ma grande spavento fra i residenti per il boato. Anche Eboli, comunque, si sono verificati crolli di alberi in diverse strade della città. In via Vittoria Veneto, di fronte alla farmacia Romano, un albero è precipitato al suolo. Per adesso, comunque, si contano solamente danni e nessun ferito, ma il vento continua a soffiare forte. Ultimo aggiornamento: 09:24 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Ristoranti acchiappa-turisti: l’invasione dei microonde

di Mauro Evangelisti

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma