1 novembre 1967 L'Interpol chiede informazioni su Michele Sindona

Sabato 31 Ottobre 2015 di Enrico Gregori
Il capo della ‘International criminal Police organization’ invia alla Criminalpol di Roma una richiesta di informazioni sul conto di Michele Sindona, Ernest Gengarella, Vio Rolf e Daniel Porco, implicati nel traffico di stupefacenti fra Italia e Stati Uniti.



L'Interpol statunitense segnalò Sindona come implicato nel riciclaggio di denaro sporco proveniente dal traffico di stupefacenti, per via dei suoi legami con personaggi degli ambienti di Cosa Nostra americana, tra cui Daniel Porco, Ernest Gengarella e Ralph Vio, che erano suoi soci in società finanziarie e gli crearono numerose occasioni di investimento estero; le autorità italiane però risponderanno di non avere riscontri di attività illecite di Sindona. Ultimo aggiornamento: 1 Novembre, 00:01