29 maggio 1959 Il rifiuto del sindaco Cioccetti di celebrare l'entrata delle truppe Usa a Roma

Lunedì 12 Maggio 2014 di Enrico Gregori
Cioccetti e Ted Kennedy
Il sindaco democristiano Urbano Cioccetti rifiuta di celebrare l'ingresso delle truppe americane in Roma perchť eventuali manifestazioni avrebbero rinfocolato e riaperto piaghe che stavano rimarginandosi. Cioccetti √® sostenuto dai voti del Msi. Fu lo stesso Cioccetti a dare l’annuncio ufficiale di tale scelta, in risposta a una interrogazione consiliare, alcuni giorni precedenti la ricorrenza. Tale scelta, tuttavia, isol√≤ politicamente Cioccetti anche all’interno del suo partito; e ci√≤ si evinse dalle dichiarazioni dei suoi colleghi della Camera e del Senato, quando i due rami del Parlamento, contrariamente al Comune di Roma, commemorarono solennemente l’evento. Inoltre, Cioccetti dovette resistere all’iniziativa dell’opposizione di sinistra, che propose al Consiglio comunale la revoca del suo incarico; tale richiesta fu respinta il 23 giugno 1959. Ultimo aggiornamento: 29 Maggio, 00:19