Sabrina Ferilli perseguitata dallo stalker: scatta il divieto di avvicinamento per un 68enne romano

Venerdì 22 Febbraio 2019 di Michela Allegri
2
L'attrice Sabrina Ferilli

L’ha seguita e perseguitata per quasi 9 anni, con regali, lettere, appostamenti negli studi televisivi e addirittura sotto casa. Un corteggiamento non corrisposto che ha terrorizzato l’attrice Sabrina Ferilli. 

LEGGI ANCHE Ferilli e lo stalker che la tormenta: l'attrice chiede aiuto
 

Ora, per queste attenzioni non gradite, un 68enne romano è stato sottoposto alla misura del divieto di avvicinamento e di contatto con la persona offesa. L'uomo, che si chiama Carlo N., diceva «di agire per conto dei marziani e di entità superiori per assicurare la prosecuzione della razza».

A fare scattare l’inchiesta, la denuncia dell’attrice, che la scorsa settimana è stata sentita dal procuratore aggiunto Maria Monteleone e dalla pm Daniela Cento negli uffici di piazzale Clodio. Dopo il racconto della Ferilli, su richiesta della Procura, il gip ha disposto la misura cautelare. La contestazione della procura è atti persecutori commessi a partire dal 2009. In un’occasione lui ha cercato di fermarla sotto casa afferrandola per un braccio. “Le inviava anche lettere dal contenuto delirante”, si legge nel capo di imputazione.

 

Ultimo aggiornamento: 16:02 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Che cosa fa litigare i negozianti e i padroni dei cani

di Pietro Piovani

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma