Roma, si lancia dal tredicesimo piano all'Eur. Il messaggio su Facebook

Lunedì 15 Luglio 2019 di Marco De Risi
Ha scelto di suicidarsi sul posto di lavoro. Un consulente, 45 anni, verso le 12.40, ha lasciato il suo ufficio al tredicesimo piano di un palazzo delle Poste all’Eur si è lasciato cadere nel vuoto. Un volo di oltre trenta metri prima di schiantarsi sul cemento. Sul posto sono accorsi alcuni equipaggi della polizia e il personale di un’ambulanza. Il medico di bordo ha accertato che l’uomo in terra dava ancora dei flebili segni di vita.

E’ stato trasportato al San Camillo, dove poi è morto. Ad indagare sono gli agenti del commissariato Esposizione. Gli investigatori hanno accertato che ieri, il consulente, ha pubblicato sul suo profilo Fb un lungo scritto dove si chiedeva se era possibile per lui andare avanti considerata la difficile situazione famigliare. Un annuncio di quello che sarebbe accaduto che però non è servito a prevenire la tragedia.

Sos Suicidi. Sono attivi alcuni numeri verdi a cui chiunque può rivolgersi per avere supporto e aiuto psicologico:
Telefono Amico 199.284.284
Telefono Azzurro 1.96.96
Progetto InOltre 800.334.343
De Leo Fund 800.168.768

  Ultimo aggiornamento: 16:02 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Tutti in fila per la macchina mangia-plastica (che però è rotta)

di Pietro Piovani

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma