ROMA

Roma, bomba della seconda guerra mondiale a Campo de' Fiori: zona isolata

Mercoledì 30 Settembre 2020

La bomba probabilmente risale alla seconda guerra mondiale. La scoperta è stata fatta questa mattina alle 10.30 vicino a Campo de' Fiori, nel centro di Roma. A trovare l'ordigno da mortaio, un gruppo di operai impegnati in alcuni lavori in un negozio in via dei Cappellari. Sono stati loro a dare l'allarme, avvisando il 112. Necessario l'intervento del gruppo artificieri dei carabinieri. La strada è stata evacuata, comprese un centinaio di persone tra inquilini e commercianti. A gestire le operazioni anche alcune pattuglie della polizia Locale. La bomba era a circa un metro di profondità e misura tra i quindici e i venti centimetri.

Roma, paura a Tor Marancia: minaccia di far saltare il palazzo ma in casa non c'è nessuna bomba

Grazie all'intervento degli artificieri dei Carabinieri e successivamente insieme agli uomini del Genio Civile dell'Esercito, è stato organizzato il trasporto dell'ordigno in localita Santa Maria delle Mole per il brillamento. Sul posto anche i Vigili del Fuoco per l'assistenza alle operazioni delle autorità competenti presenti.
 

Video

 

 

Ultimo aggiornamento: 16:07 © RIPRODUZIONE RISERVATA