Roma, a Monteverde in 13 dentro un pub e consumi nel bar: multe di 400 euro ne chiusure di 5 giorni

Roma, a Monteverde in 13 dentro un pub e consumi nel bar: multe di 400 euro ne chiusure di 5 giorni
2 Minuti di Lettura
Domenica 10 Gennaio 2021, 11:03

Ancora assembramenti e regole violate a Roma. Due attività commerciali sanzionate e chiuse per 5 giorni per aver violato le normative per il contenimento epidemiologico da Covid-19. È quanto accaduto ieri pomeriggio nel quartiere Monteverde, dove i Carabinieri della Stazione Roma Monteverde Nuovo hanno eseguito mirate verifiche presso bar e ristoranti. All’esito delle attività, i Carabinieri hanno sanzionato il titolare di un bar sulla Gianicolense, sorpreso, nonostante il divieto nei giorni prefestivi, mentre somministrava bevande a un avventore presente all'interno del locale.

Roma, il commercio in crisi: già persi 30 mila posti «Gravi rischi a marzo». Triplicato il cibo sprecato dai ristoranti

Sanzionato anche il proprietario e gestore di un pub nei pressi di viale dei Colli Portuensi, dove i Carabinieri hanno accertato la presenza di due avventori che consumavano bevande all'interno del locale, oltre alla presenza di 13 persone - tutte identificate e sanzionate - assembrate nelle adiacenze dell'attività commerciale intente a consumare bevande e generi alimentari senza rispettare le distanze previste. Per entrambi gli esercizi commerciali è stata applicata la sanzione amministrativa di 400 euro e la chiusura provvisoria per 5 giorni.

Nuovo Dpcm, cambiano i parametri: zona gialla “rinforzata” e spunta l'ipotesi fascia bianca

Ristori, da lunedì la Regione eroga 51 milioni per bar, ristoranti e negozi

Roma, weekend in zona arancione e 6 ristoranti su 10 non aprono: «Inutile lavorare, si buttano via chili di merce»

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA