Roma, armato di coltello rapina un uomo: fermato in un casolare abbandonato

Roma, armato di coltello rapina un uomo: fermato in un casolare abbandonato
2 Minuti di Lettura
Martedì 19 Ottobre 2021, 13:53

I carabinieri del Nucleo radiomobile hanno arrestato un 30enne del Ghana, senza fissa dimora e con precedenti, con l’accusa di rapina. Domenica pomeriggio, a seguito di una richiesta giunta al 112, gli investigatori dell’arma sono intervenuti in via Gino Severini, a Tor Sapienza, dove un 40enne romano era stato appena rapinato da un uomo armato di coltello che si era fatto consegnare l’orologio che indossava al polso.

Roma, presi i rapinatori che assaltarono le Poste a Casal Bruciato: armati di pistola tennero in ostaggio una cliente

Acquisite le informazioni dalla vittima che ha descritto nei dettagli il rapinatore e la via di fuga, i carabinieri del Nucleo radiomobile hanno iniziato una ricerca nelle aree verdi adiacenti la strada, individuando, poco dopo, il 30enne nascosto all’interno di un casolare abbandonato. L’uomo è stato immediatamente bloccato e sottoposto a perquisizione che ha permesso ai militari di rinvenire l’orologio appena rapinato, subito riconsegnato al proprietario. L’arrestato è stato portato in caserma e trattenuto nelle camere di sicurezza, in attesa del rito direttissimo. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA