Morto Marco Lauretti, chef di Fiumicino trapiantato in Francia

Martedì 14 Gennaio 2020
Morto Marco Lauretti, chef di Fiumicino trapiantato in Francia
È morto lo chef Marco Lauretti, originario di Fiumicino. La scomparsa del cuoco, conosciutissimo nel Comune alle porte di Roma, risale all'8 gennaio ma è stata resa nota solo oggi. Ex titolare dell'Hostaria Margottini, a Fiumicino, da anni viveva in Francia.

«Abbiamo appreso con rammarico della scomparsa dello chef Marco Lauretti, che da anni viveva e lavorava con successo in Francia - dichiara il vice sindaco di Fiumicino, Ezio Di Genesio Pagliuca - Marco era nativo del nostro territorio, dove circa otto anni fa aprì un ristorante ad Isola Sacra. In molti lo ricordano per aver vinto il primo premio del Palio delle dodici terre, una manifestazione enogastronomica che si tenne a Fiumicino nel 2012 e organizzata dallo chef stellato Gianfranco Pascucci». «Esprimo a nome mio e dell'intera Amministrazione le condoglianze ai familiari e amici. La salma rientrerà oggi dalla Francia per essere seppellita a Fiumicino», conclude il vice sindaco.
Ultimo aggiornamento: 16:10 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Divisioni a due cifre: ricordate? Incubo per studenti (e genitori)

di Veronica Cursi

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma