Fiumicino, pronta la strada di due chilometri che farà da diga per Isola Sacra

Sabato 25 Maggio 2019
È stata collaudata la strada argine a difesa dell'abitato di Isola Sacra, la zona più popolosa del comune di Fiumicino, a rischio idraulico. Si tratta di una sorta di «diga», realizzata dalla Regione Lazio tra via Costalunga e via del Faro, per 3,5 milioni di euro, lunga 2 chilometri ed alta tre metri, contro il rischio di esondazione del Tevere. Questo intervento di messa in sicurezza - fa sapere il comune di Fiumicino dopo un'assemblea pubblica con i cittadini - apre la strada al declassamento, atteso da tanti anni, di uno dei due vincoli idrogeologici che insistono su Isola Sacra, che passerebbe dal livello r4 a r2. L'altro vincolo in piedi è quello legato al rischio alluvione, legato al potenziamento dei canali di bonifica e delle idrovore, su cui sono stati prodotti dei nuovi studi.

«Abbiamo incontrato i cittadini di Isola Sacra per parlare di vincoli idrogeologici e spiegare il lavoro svolto nel corso degli ultimi anni - afferma il vice sindaco Ezio di Genesio Pagliuca - ma soprattutto abbiamo voluto illustrare i grandi progressi fatti per venire incontro alle esigenze dei residenti che vedranno finalmente riconosciuto un proprio diritto. Inoltre, grazie alla Regione Lazio, è stata realizzata l'arginatura posta a protezione di Isola Sacra dalle possibili esondazioni periodiche del Tevere, argine che proprio mercoledì scorso stato collaudato con successo dalla Regione stessa. Questo ulteriore intervento porterà alla deperimetrazione di tutta la zona di Isola Sacra dal rischio esondazione». © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Chiamare il 112 svedese e scoprire che è peggio di quello di Roma

di Pietro Piovani

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma