Un delfino morto trovato sulla spiaggia di Focene

Lunedì 29 Giugno 2020 di Umberto Serenelli
Delfino morto sulla spiaggia di Focene

Dopo quello spiaggiato ieri davanti al chiosco “Ondanomala”, anche stamani rivenuto delfino sulla riva del chiosco “Ultima spiaggia” di Focene il cui titolare ha segnalato la presenza del cetaceo alla Guardia costiera. «Come tutte le mattine presto faccio un giro per verificare la vagliatura della sabbia e raggiungo anche il bagnasciuga – precisa Lugi Cesarini, gestore dell’Ultima spiaggia -. Con stupore ha rinvenuto la carcassa di un delfino in avanzato stato di decomposizione che emanava un cattivo odore. Ho coperto il cetaceo e avvertito la Capitaneria di porto che si è precipitata mettendo in sicurezza il punto in cui spiaggiato il pesce». I mariani della Guardia costiera hanno compilato una scheda sulle dimensioni del pesce morto, lungo circa 2 metri, e avvertito i veterinari dell’Asl Rm3 che stabiliranno le cose della morte. Alla centrale operativa della Capitaneria di porto di viale Traiano le imbarcazioni private hanno segnalato, nei giorni scorsi, l’avvistamento di tre delfini morti davanti alle secche di Tor Paterno. Due sono finiti sulla riva di Focene ora si attende che la carcassa del terzo sulla costa di Fiumicino. 
 

Ultimo aggiornamento: 14:04 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Roma deserta, i controlli e la storia di Marta abbandonata in strada dai vigili (come in una favola)

di Pietro Piovani