ROMA

Roma, ancora bagni nelle fontane storiche: sette persone fermate e multate

Domenica 30 Giugno 2019
Ancora bagni nelle fontane di Roma. Nelle ultime 24 ore sono sette le persone fermate e multate dalla polizia locale. Il primo episodio è avvenuto all’alba di ieri mattina: a fontana di Trevi gli agenti del gruppo di zona hanno bloccato un 42enne ucraino che era entrato nella fontana e aveva intenzione di arrampicarsi lungo il perimetro. L’uomo ha rifiutato di fornire le sue generalità ed è stato denunciato, con il supporto della pattuglia del gruppo Prati intervenuta per collaborare. Sempre a piazza di Trevi, alle 5 circa di questa mattina, i vigili hanno poi fermato e sanzionato sia una donna francese che aveva immerso i piedi nella fontana, sia un 30enne americano che si era tuffato e aveva iniziato a nuotare. Altre 4 persone sono state identificate e multate nella prima mattinata di oggi per essersi introdotti a piazza Navona nella fontana dei Quattro Fiumi. Anche per loro, due giovani di nazionalità neozelandese e due ragazze estoni, è scattata la sanzione prevista di 450 euro. A intervenire due pattuglie del I gruppo «ex Trevi». © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

Sturni, Stefàno e Frongia: la corsa nel M5S che verrà

di Simone Canettieri

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma