Accordo Università Cattolica e Ordine Commercialisti per percorso agevolato per accedere all’Albo

Venerdì 17 Ottobre 2014

«Un modo più rapido di inserirsi nel mondo del lavoro, che permetterà di formare commercialisti più giovani e già con una buona esperienza fin dall'inizio della carriera. « È la novità introdotta dall'accordo stipulato tra l'Università Cattolica e l'Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili di Roma e presentato in occasione di un incontro-dibattito riservato agli studenti della Facoltà di Economia, sulle competenze e sui profili evolutivi della figura del Dottore Commercialista e che si è svolto presso il Polo Didattico Giovanni XXIII dell'Ateneo del Sacro Cuore in Largo Francesco Vito 1». Lo comunica in una nota l'Università Cattolica di Roma.

«In forza della convenzione - prosegue la nota - è nato il nuovo profilo in Servizi Professionali dei corsi di Laurea Triennale e di Laurea Magistrale dei corsi interfacoltà Economia-Medicina presso la sede di Roma della Cattolica. Pertanto gli studenti che seguiranno i piani di studio, definiti e concordati con la Facoltà di Economia presso la sede di Roma della Cattolica, saranno esonerati, se iscritti al corso di laurea triennale, dalla prima prova dell'esame di Stato (sezione B).

Gli iscritti a un corso di laurea magistrale potranno invece svolgere parte del tirocinio professionale, secondo le condizioni previste e disciplinate dalla Convenzione, nel corso del biennio magistrale di studi ed essere esonerati dalla prima prova dell'esame di Stato per l'accesso all'Albo (sezione A). Alla presentazione dei contenuti della convenzione e del nuovo profilo in Servizi Professionali dei corsi di laurea Medicina - Economia della Cattolica di Roma sono intervenuti Domenico Bodega, preside della Facoltà di Economia dell'Università Cattolica del Sacro Cuore e Mario Civetta, presidente dell'Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili di Roma, presente il Direttore Amministrativo dell'Università Cattolica, Marco Elefanti. La stipula della convenzione con l'Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili di Roma - ha dichiarato il preside della Facoltà di Economia, Domenico Bodega - è il segnale tangibile dell'impegno dell'Università Cattolica a creare un rapporto sempre più stretto e diretto con il mondo del lavoro e delle professioni. L'obiettivo è quello di formare giovani competenti e preparati, che nello svolgimento della professione sappiano coniugare le conoscenze tecniche con quei valori etici e di attenzione alla persona ai quali è ispirata l'attività del nostro Ateneo».

«La mia presenza in occasione della presentazione dell'accordo con l'Università Cattolica del Sacro Cuore vuole essere testimonianza tangibile dell'impegno profuso nei confronti dei giovani - ha affermato il presidente dell'Ordine dei Commercialisti e degli Esperti Contabili di Roma Mario Civetta - L'accordo nasce dalla necessità di correlare il percorso formativo all'attività concretamente svolta con il preciso intento di far acquisire ai giovani quelle conoscenze tecniche e metodologiche che consentano un diretto accesso al mondo del lavoro attraverso un effettivo collegamento tra il contesto universitario e quello lavorativo professionale». «All'incontro - conclude la nota - hanno partecipato il direttore della Sede di Roma della Cattolica, Fabrizio Vicentini, il coordinatore del Corso di Laurea Magistrale in Management dei Servizi, Stefano Bozzi, il coordinatore del Corso di Laurea Triennale in Economia e gestione delle imprese, delle aziende e dei servizi sanitari, Manuela Macinati e il consigliere dell'Ordine dei Dottori Commercialisti di Roma, Claudio Pallotta».

Ultimo aggiornamento: 18 Ottobre, 12:15 © RIPRODUZIONE RISERVATA