Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Turista russa dimentica 14mila euro, il tassista li riconsegna

Turista russa dimentica 14mila euro, il tassista li riconsegna
1 Minuto di Lettura
Venerdì 7 Marzo 2014, 16:05 - Ultimo aggiornamento: 8 Marzo, 09:17
​Dimenticano sul taxi una borsa con14mila euro, ma riescono a recuperarli grazie al tassista. Protagonisti di questa storia a lieto fine due turisti russi in vacanza a Roma.



La donna, 31 anni, aveva preso un taxi nei pressi di piazza Risorgimento, di cui non ricordava la sigla e aveva dimenticato a bordo. Presa dal panico si è recata al comando di Polizia municipale di Prati chiedendo aiuto. L'unico elemento a disposizione degli agenti era il tragitto compiuto dal tassista, quello da piazza Risorgimento a piazza del Popolo.

Nel frattempo il tassista aveva già avvertito la centrale del ritrovamente.



Negli uffici del Gruppo, oltre al conducente del taxi, era intanto giunto anche il marito della signora, che sino a quel momento aveva cercato invano di rintracciare la vettura in strada. Il borsello è stato restituito alla coppia di turisti russi. La signora nel ringraziare sia i vigili che il tassista ha esclamato: «Mi avete reso la vacanza una vacanza!».
© RIPRODUZIONE RISERVATA