Convinto di avere cimici dei servizi nelle calzature rubava scarpe di continuo, arrestato

Convinto di avere cimici dei servizi nelle calzature rubava scarpe di continuo, arrestato
di Andrea Ossino
2 Minuti di Lettura
Trent'anni, alcune difficoltŗ economiche e la necessitŗ di avere scarpe continuamente nuove. Thiago Aparaceido Mingone Ť infatti convinto che i servizi segreti mettano le cimici nelle sue calzature, per intercettarlo. Quindi il ragazzo, originario del Brasile, costretto a cambiare scarpe frequentemente, viene arrestato praticamente ogni settimana, quattro volte solo nel mese di aprile e sempre per aver rubato calzature. Anche recentemente, su richiesta del pubblico ministero Mario Pesci, √® stato convalidato l'arresto nei confronti del ladruncolo. Dopo il provvedimento emesso dal giudice, il Lupin delle scarpe, in attesa che inizi il processo che lo vede accusato di rapina e lesioni personali, dovr√† restare lontano dalla capitale.



Il Lupin delle scarpe. Thiago Aparaceido Mingone ha commesso il suo primo furto lo scorso marzo. Da allora il ladruncolo, brasiliano senza fissa dimora, non si √® pi√Ļ fermato, specializzandosi in una particolare tipologia di furti e collezionando diverse denunce, quattro solo nel mese di aprile e sempre per lo stesso reato: furto di scarpe. Un'esigenza, quella di avere continuamente scarpe nuove, alla quale il ragazzo non pu√≤ rinunciare. E' infatti convinto di essere pedinato dai servizi segreti. Secondo il giovane brasiliano, che ha anche chiesto asilo politico nel Belpaese, gli 007 italiani lo intercetterebbero, ascoltando ogni sua conversazione grazie ad alcune cimici inserite nelle sue scarpe. I suoi persecutori, sarebbero cos√¨ solerti da riuscire a inserire sofisticate apparecchiature nelle sue scarpe ogni settimana. Cos√¨ l'uomo, √® frequentemente costretto a recarsi in un negozio diverso, dove ruba sempre e solo scarpe. A fine aprile infatti, giunto alla Benetton della stazione Termini, ha chiesto alla commessa di provare un paio di calzature. Successivamente, approfittando della confusione, si √® allontanato lasciando i suoi mocassini e calzando un paio di scarpe nuove. Cos√¨ le forze dell'ordine, allertate dalla commessa, hanno arrestato l'uomo nonostante i tentativi di aggressione del ladro ai danni dei militari. Dopo i numerosi arresti i carabinieri conoscono molto bene Thiago ed hanno chiesto al ragazzo come mai rubasse cos√¨ tante calzature. A quel punto il ladruncolo ha spiegato di essere vittima dei servizi segreti.
Giovedì 8 Maggio 2014, 14:06 - Ultimo aggiornamento: 9 Maggio, 09:43
© RIPRODUZIONE RISERVATA