Rieti-Campobasso, prevendita flop: poco più di 100 i biglietti acquistati dai reatini. In 200 da Campobasso

Rieti-Campobasso, prevendita flop: poco più di 100 i biglietti acquistati dai reatini. In 200 da Campobasso
di Marco Ferroni
2 Minuti di Lettura
Domenica 13 Giugno 2021, 15:07

RIETI - Duecentodieci biglietti venduti del settore riservato ai tifosi del Campobasso, appena 118 (tra cui i 98 abbonati) invece, quelli acquistati dai reatini. Al netto della ritardata apertura della biglietteria, i disagi che può creare un servizio online per i tifosi più anziani e la concomitanza coi primi weekend estivi, la risposta della città alla riapertura dello stadio - un anno e mezzo dopo l'ultima volta - non è stato quello che ci si aspettava. Chiaramente, non mancherà lo "zoccolo duro" di una tifoseria provata anche dalle altalenanti vicende calcistiche di una squadra che sembra aver perso quasi del tutto l'appeal degli anni addietro.

Di veri e propri pienoni non se ne sono registrati neanche l'anno della promozione in serie C (appena 700 il giorno di Rieti-Lupa Roma), ma è chiaro che la società si aspettava sicuramente qualcosa di più. A onor del vero va detto che, ai numeri sopracitati, vanno aggiunti anche un centinaio di ingressi di servizio omaggio e la scelta, forse non proprio azzeccata da un punto di vista marketing, di garantire comunque la diretta social del match.

© RIPRODUZIONE RISERVATA