Strage di studenti, la politica si ferma: annullata la direzione Pd

Strage di studenti, la politica si ferma: annullata la direzione Pd
di Simone Canettieri
2 Minuti di Lettura
Lunedì 21 Marzo 2016, 14:02 - Ultimo aggiornamento: 14:55

La politica si ferma. La campagna elettorale a Roma (quasi tutta) si lista a lutto e per un giorno passa la mano. La tragedia del bus Erasmus in Spagna, che ha visto la morte di sette ragazze italiane, ha fatto rinviare la direzionale nazionale del Pd in programma per oggi pomeriggio. «Il Partito Democratico - si legge in una nota del Nazareno - è vicino alle famiglie delle nostre connazionali morte tragicamente in Catalogna e, in segno di lutto, il presidente dell'Assemblea nazionale, Matteo Orfini, sentito e in accordo con il segretario del Pd, Matteo Renzi, ha deciso di sconvocare la Direzione nazionale prevista per oggi alle ore 18 riconvocandola per il prossimo 4 aprile». 

Anche la conferenza stampa di Matteo Salvini e Giorgia Meloni in programma alla Camera è saltata. «Con Salvini abbiamo deciso di rinviare la conferenza stampa sui temi politici a mercoledì. Ci sembra doveroso per la giornata che stiamo vivendo in Europa e per le famiglie delle vittime». Lo ha affermato la leader di Fratelli d'Italia Giorgia Meloni. «Vista la situazione - spiega Salvini - trovarci qui a parlare di alleanze sarebbe di pessimo gusto, quindi un pensiero alle ragazze morte e alle famiglie». 

Anche l'appuntamento previsto per oggi a Castellammare di Stabia al Supercinema per la presentazione del libro
di Angelino Alfano è stato rimandato in segno di lutto per la tragica vicenda che in Catalogna ha spezzato la vita
di 13 studentesse di diversa nazionalità, tra cui 7 italiane.

© RIPRODUZIONE RISERVATA