Lega-M5S divisi nelle città ma feeling nei ballottaggi

di Mario Ajello
ROMA Il centrodestra, a trazione leghista, si appresta a vincere quasi dappertutto. Il movimento cinque stelle, poco radicato sui territori, molto diviso al proprio interno e non brillante finora nelle sue performance amministrative, si prepara a perdere quasi ovunque. Ecco perché Matteo Salvini è onnipresente nelle città che vanno al voto comunale domani per il primo turno, ed ecco perché Luigi Di Maio sta mettendo meno la faccia rispetto all'alleato-rivale in queste elezioni in cui 7 milioni di italiani...
CONTINUA A LEGGERE L'ARTICOLO:
  • Accesso illimitato agli articoli
    selezionati dal quotidiano
  • Le edizioni del giornale ogni giorno
    su PC, smartphone e tablet
SCOPRI LA PROMO



Sabato 9 Giugno 2018 - Ultimo aggiornamento: 14:33

© RIPRODUZIONE RISERVATA

COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti
QUICKMAP