Legge elettorale, Berlusconi: «Bene Renzi, chiaro e corretto sulla nostra intesa»

Lunedì 20 Gennaio 2014
1
Silvio Berlusconi entra al Nazareno
Silvio Berlusconi parla per la prima volta dopo l'incontro di sabato con Renzi «Esprimo sincero e pieno apprezzamento per l'intervento del segretario del Partito Democratico Matteo Renzi davanti alla direzione del suo partito, che ha rappresentato in modo chiaro e corretto il contenuto dell'intesa che abbiamo raggiunto nell'incontro di sabato, e che offriamo con convinzione al Parlamento e al Paese».



Lo ha dichiarato Silvio Berlusconi, dopo l'illustrazione del progetto di riforma elettorale e costituzionale avvenuto oggi nella direzione del Pd. «Vogliamo realizzare, in un clima di chiarezza e di rispetto reciproco, un limpido sistema bipolare - ha aggiunto il cavaliere del Lavoro - che garantisca una maggioranza solida ai vincitori delle elezioni, che riduca impropri poteri di veto e di interdizione, e che favorisca un sistema politico di chiara alternanza, sul modello di quanto accade nelle maggiori democrazie dell'Occidente avanzato. Siamo convinti che ciò corrisponda alle attese della vastissima maggioranza degli italiani», ha concluso il leader di Forza Italia. Ultimo aggiornamento: 19:38 © RIPRODUZIONE RISERVATA

LE VOCI DEL MESSAGGERO

La partitella sulla spiaggia: evento top e incubo bagnanti

di Mimmo Ferretti

Visita i Musei Vaticani, la Cappella Sistina e San Pietro senza stress. Salta la fila e risparmia

Prenota adesso la tua visita a Roma